Dybala spegne le voci: "Coronavirus? Sono in isolamento volontario"

L'attaccante della Juventus, Paulo Dybala, ha condannato le fake news sulle sue condizioni di salute: "Sto bene e dico no alle notizie false"

Nelle scorse ore erano cominciate a circolari voci contrastanti sulle condizioni di salute di Paulo Dybala. Nello specifico si ipotizzava una presunta positività al coronavirus da parte dell'attaccante della Juventus. Una voce che il club bianconero ha smentito immediatamente, affidandosi direttamente alle parole del proprio tesserato.

Paulo Dybala condanna le fake news: "Non ho il coronavirus, mio isolamento volontario"

E' stato infatti l'argentino a mettere a tacere ogni voce, pubblicando un post molto chiaro sui propri profili sociali: "Ciao a tutti, volevo confermare che sto bene e che sono in isolamento volontario. Grazie a tutti per i messaggi e spero che stiate bene". Inoltre Dybala aggiunge un hashtag che fa pensare al fatto che l'attaccante si sia indispettito non poco per le voci uscite nella serata di giovedì. 'No Fake News', scrive Paulo Dybala. Un invito a non diffondere notizie false o fuorvianti in un periodo molto delicato e complesso, per via dell'emergenza legata al coronavirus. Tutti i calciatori della Juventus, come del resto quelli dell'Inter, dopo la positività di Daniele Rugani, sono in isolamento per seguire scrupolosamente il protocollo.

L'attaccante della Juventus, Dybala, ha quindi voluto sottolineare come la sua iniziativa di isolamento domiciliare sia volontaria, smentendo seccamente i rumors provenienti dal Sud America. Sui social era la forte preoccupazione dei tifosi, rientrata subito dopo la nota diffusa anche dalla società bianconera: "Paulo Dybala non è positivo al coronavirus. Lo precisa la Juventus, smentendo "categoricamente" indiscrezioni di stampa circolate nelle ultime ore. Dopo la positività di Daniele Rugani, in osservanza alle disposizioni delle autorità sanitarie, l'attaccante argentino è in isolamento volontario come il resto della squadra". Per quanto riguarda il club, oltre a Paulo Dybala, sono centoventi i tesserati in isolamento volontario, rispettando quanto suggerito dalle autorità competenti.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.