E Kakà adesso sogna il Milan

Kakà potrebbe tornare al Milan. La sua avventura negli Stati Uniti con l'Orlando City è finita: ha chiesto 6 mesi ai rossoneri

Per il momento è solo una voce. Kakà potrebbe tornare al Milan. La sua avventura negli Stati Uniti con l'Orlando City è finita. Le strade davanti a lui sono due: il ritiro, oppure il ritorno a Milano. E come sottolinea Premiumsporthd.it, il brasiliano avrebbe chiesto alla società rossonera di poter giocare altri sei mesi con la maglia del Milan. Fassone sta valutando in questo momento che tipo di risposta dare ad uno dei giocatori che hanno fatto la storia del Milan. Di fatto c'è già un indizio chiaro: Nigel De Jong ha commenatto così sui social il post di addio di kakà all'Orlando City: "In bocca al lupo, sei il migliore. Auguri per il prossimo futuro". Poi due cerchi di colore rossonero. Insomma un ritorno di Kakà a Milano a 35 anni di certo scalderebbe il cuore dei tifosi. Questo tipo di esperienze hanno comunque diversi precedenti nella storia recente del Milan. Una su tutte quella di David Beckham che giocò al Milan per circa 6 mesi incantando San Siro. Kakà è di certo uno dei giocatori che hanno segnato la storia dei rossoneri. Un giocatore che ha vinto tutto con i rossoneri: uno scudetto, una supercoppa italiana, una supercoppa europea, una Champions e un mondiale per club. A frenare però le indiscrezioni è stato Carlo Pellegatti che a Premiumsport News ha spiegato che in questo momento il Milan non ha intenzione di far tornare il "numero 22" a Milano.

Commenti

Albius50

Mer, 18/10/2017 - 11:35

Sarei FELICE sicuramente la sua richiesta deve essere considerata come un riconoscimento alla società MILAN e al vecchio presidente.

pupism

Mer, 18/10/2017 - 14:31

siamo alla frutta......