Fiorentina. tris di acquisti, dopo Badelj e Richards, ecco Kurtic

Fiorentina sorniona che, reduce dalla sconfitta con la Roma e l-ennnsima brutta notizia su Pepito Rossi, piazza un tris di acquisti nelle ultime ore. Arriva anche lo Sloveno Kurtic

La Fiorentina pare aver aspettato le ultime ore del mercato per piazzare una serie finale di colpi e consegnare così a Montella una rosa altamente competitiva, con cui dare l'assalto al terzo posto e cercare di fare più strada possibile in Europa League, dove il girone capitato in sorte ai viola è tutt'altro che proibitivo. Dopo l'importante e insperata conferma di Cuadrado, che rimarrà a Firenze almeno fino a Giugno del 2015, per poi migrare in un top-club europeo, il ds Pradè ha praticamente chiuso per Richards, difensore nato e cresciuto nel City.

Ma questa non è stata la sola operazione conclusa nella giornata di oggi dalla dirigenza toscana, in quanto dopo la difesa è stato il centrocampo ad essere puntellato. Montella avrà, infatti, il centrocampista duttile tatticamente, ma fisicamente dotato, che aveva richiesto a più riprese nei vertici con gli uomini-mercato della Fiorentina. Pare infatti ormai alle battute finali la trattativa che porterà Jasmin Kurtic a giocare davanti alla difesa viola o come mezz'ala, a seconda delle necessità di Montella. Il giocatore, classe 1989, fattosi conoscere in Italia con la maglia del Palermo, e che ha giocato anche con Varese e Torino prima di approdare al Sassuolo, sarebbe infatti in procinto di firmare il contratto che lo legherà alla società toscana.

L'accordo con il club presieduto da Squinzi è stato trovato sulla base di un prestito con diritto di riscatto a favore dei Viola. Le cifre non sono state ancora rese note, ma quel che è certo è che Montella sta per avere il centrocampista che voleva e che potrà schierarlo già dalla seconda giornata di Campionato.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.