Icardi, festa sfrenata con Wanda: barbecue e bagno in piscina

Il giorno dopo la vittoria contro la Lazio e la conquista del quarto posto e della Champions League, il capitano dell'Inter festeggia insieme alla moglie Wanda Nara e a Lisandro Lopez: barbecue e bagno nella piscina del loro super attico

Icardi, festa sfrenata con Wanda: barbecue e bagno in piscina

Grazie alla vittoria contro la Lazio, l'Inter ha centrato in extremis il quarto posto e la qualificazione alla fase a gironi della Champions League. Un traguardo importante e insperato che il capitano nerazzurro Mauro Icardi ha voluto celebrare con una festa sfrenata nel suo super attico milanese con vista San Siro. Lo spettacolo di casa Icardi è stato immortalato dalla moglie, la sempre attivissima Wanda Nara, che ha ripreso con video e fotografie i momenti più belli del pomeriggio di relax della famiglia tra barbecue e piscina.

A far compagnia a una delle coppie più chiacchierate di Milano, anche Lisandro Lopez, compagno di squadra del capitano nerazzurro. La giornata di festa è iniziata con un barbecue, appuntamento a cui un amante della carne come Mauro Icardi, da buon argentino qual è, non ha voluto proprio rinunciare. Quindi un tuffo nella piscina del loro meraviglioso super attico, da cui si gode un'incantevole vista dello stadio di San Siro, dove quest'anno Icardi si è superato segnando buona parte dei 29 gol con cui si è laureato capocannoniere insieme a un altro grande attaccante, il centravanti della Lazio Ciro Immobile.

Una giornata di sole sporcata soltanto da qualche nuvola passeggera ha accompagnato la voglia di divertirsi e di mangiare di Mauro & Wanda.

Conoscendo i coniugi Icardi, la festa milanese è solo il primo step di un'estate che si preannuncia rovente. Maurito, infatti, non è stato convocato dal c.t. argentino Sampaoli per i mondiali e dunque avrà molto tempo per festeggiare e viaggiare. Neanche un anno fa, la coppia era stata vista a Dubai mentre provava l'ebbrezza della traversata nel deserto a bordo di un cammello.

Commenti
Disclaimer
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Pubblica un commento
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette. Qui le norme di comportamento per esteso.
Accedi
ilGiornale.it Logo Ricarica