La Juventus batte 2-1 il Parma nel segno di CR7. Inter a meno quattro

La doppietta di Cristiano Ronaldo ha permesso alla Juventus di battere 2-1 il Parma di Roberto D'Aversa. Bianconeri primi a più quattro sull'Inter

La Juventus di Maurizio Sarri piega 2-1 il Parma di Roberto D'Aversa e scappa a più quattro sull'Inter di Antonio Conte che nel pomeriggio non era andato oltre l'1-1 in casa del Lecce di Fabio Liverani. A decidere la partita una doppietta di Cristiano Ronaldo, al 43' e al 58' con in mezzo la rete del momentaneo pareggio, durato solo tre minuti, di Cornelius con uno stacco imperioso di testa. Grande partita da parte di Cristiano Ronaldo che oltre alle due reti realizzate è stato pericoloso dal primo all'ultimo minuto con una serie di tiri a ripetizione. Contava vincere e prontamente la Juventus l'ha fatto e con questi tre punti d'oro i bianconeri volano a quota 51 punti e compie una prima mini-fuga scudetto: ora toccherà ai nerazzurri di Conte e alla Lazio di Inzaghi restare attaccati il più possibile alla Vecchia Signora che vuole conquistare il nono tricolore consecutivo.

La cronaca

La Juventus parte forte nella prima frazione e all'8' Alex Sandro ci prova di testa ma il suo tentativo finisce alto sopra la traversa. Al 25' CR7 ci prova con una grande conclusione su assist di Pjanic: Sepe para in presa sicura. Un minuto dopo il portoghese svetta di testa e la palla sorvola la traversa. Cristiano Ronaldo è uno dei più arrembanti in casa Juventus e al 43' segna il gol del vantaggio con un tiro di destro deviato imparabilmente da Darmian.

Nella ripresa Sepe si supera con un miracolo sulla conclusione di Danilo al 51' e al 55' il Parma la pareggia con il colpo di testa sontuoso di Cornelius sull'angolo battuto da Scozzarella. Passano solo tre minuti e la Juventus passa ancora in vantaggio con CR7 che duetta bene con Dybala e di destro batte Sepe. Higuain ci prova con un bel diagonale al 64' che termina fuori di poco. Dybala va alla conclusione al 69' con un tiro che finisce però alto di molto.

Il Parma attacca e al 79' Szczesny compie una bella parata sul tentativo di Kurtic. Kulusevski fa tutto bene all'84' con Sprocati che ci prova: de Ligt mura la conclusione del giocatore del Parma. Sepe compie una grande parata sul tiro di Cristiano Ronaldo all'89' e ancora il portoghese ci prova al 91' ma non inquadra la porta. La partita va così in archivio: finisce 2-1 per la Juventus.

Il tabellino

Juventus: Szczesny; Cuadrado, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro (21' Danilo); Rabiot, Pjanic, Matuidi; Ramsey (60' Higuain); Dybala (80ì Douglas Costa), Cristiano Ronaldo

Parma: Sepe; Darmian, Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo; Kucka, Scozzarella (66' Sprocati), Hernani; Kulusevski (88' Siligardi), Inglese (44' Cornelius), Kurtic

Reti: 43' e 58' Cristiano Ronaldo (J), 55' Cornelius (P)

La classifica di Serie A: Juventus 48, Inter 47, Lazio* 45, Roma 38, Atalanta* 35, Cagliari 30, Parma e Milan 28, Torino 27, Verona* 26, Fiorentina, Bologna, Udinese e Napoli 24, Sassuolo 22, Sampdoria 19, Lecce 16, Brescia 15, Genoa 14, Spal* 12.

*una partita in meno

Segui già la pagina di sport de ilGiornale.it?