L'agente di Mirante svela il vero infortunio di Maignan? Cosa è successo

L'agente del portiere acquistato da Milan si lascia sfuggire una frase che preoccupa i tifosi rossoneri

L'agente di Mirante svela il vero infortunio di Maignan? Cosa è successo

Mike Maignan ha fatto suonare il campanello d'allarme in casa Milan dato che il suo infortunio al polso è più serio del previsto. L'ex portiere del Lille, infatti, non dovrà stare fermo solo un mese ma molto di più. Il club rossonero nella giornata di ieri aveva parlato del persistere di una sintomatologia al polso sinistro senza fornire ulteriori dettagli. Il 26enne francese si era fatto male durante la partita con il Liverpool ma aveva poi giocato tutte le restanti sfide tra campionato e Champions sotto antidolorifici. Maignan, dunque, rischia di aver chiuso il 2021 e per questa ragione il club si sta cautelando con l'acquisto dello svincolato Antonio Mirante, ex Bologna, Roma e Juventus.

Cosa ha detto l'agente di Mirante su Maignan

Il procuratore di Antonio Mirante, però, ha "smascherato" il Milan sul reale infortunio di Maignan. Ecco le parole di Valerio Giuffrida ai microfoni di TMW: "Contatti precedenti non ce ne sono stati, è stato un fatto del tutto inaspettato. C'è stato un incontro casuale al Milan, eravamo andati lì per altro, e dieci minuti prima avevano avuto la notizia della frattura dello scafoide". La rottura dello scafoide, ecco il reale infortunio del portiere del Milan con il club che aveva preferito tenere all'oscuro la cosa. Tatarusanu non convince a pieno e l'infortunio del giovane Plizzari ha allora fatto propendere Maldini e Massara di mettere sotto contratto l'esperto 38enne ex portiere di Juventus, Roma, Parma e Bologna.

Operazione riuscita

Nel frattempo il portiere del Milan è stato operato e tutto è andato per il meglio anche se il il suo infortunio arriva nel momento peggiore della stagione dato che ora il Diavolo dovrà affrontare sfide delicate sia in campianato che in Champions League con Maignan che fino a questo momento si era dimostrato uno dei migliori della squadra rossonera. Ora toccherà per un certo numero di partite all'esperto Tatarusanu difendere i pali della porta rossonera e considerando anche i forfait di Calabria, Florenzi e Theo Hernandez la situazione difensiva del Diavolo non è delle migliori.

Commenti