Bastoni mangia la pizza: il gesto della madre alla festa dell'Inter

Durante la festa per lo scudetto il difensore mangia un pezzo di pizza e la madre è subito pronta a pulirgli il muso con un tovagliolo

Bastoni mangia la pizza: il gesto della madre alla festa dell'Inter

Un simpatico siparietto ha visto protagonista Alessandro Bastoni durante la festa scudetto dell'Inter a San Siro. Il difensore nerazzurro è stato immortalato mentre mangiava un pezzo di pizza con la mamma pronta a pulirgli la bocca con un tovagliolo. Le immagini hanno subito fatto il giro del web diventando virali.

La festa, bandiere nerazzurre e la gioia incontenibile per il 19° scudetto. L'Inter festeggia a San Siro la conquista del tricolore, una giornata di autentico tripudio, attesa dai tifosi lunghi undici anni. Uno dei più scatenati durante la festa è stato Alessandro Bastoni, che si è fatto notare prima della prima partita all'arrivo del pullman in mezzo ai tifosi, precipitandosi davanti a tutti, come fosse alla guida del mezzo, per godersi al meglio la vista della folla festante. La felicità del numero 95 nerazzurro è stata ancora più visibile quando insieme ai compagni di squadra si è affacciatto dalla Torre 4 dell'impianto per mostrare il trofeo dello scudetto ai 4500 tifosi riuniti fuori dallo stadio. Dopo il faccia a faccia con i tifosi, c'è stato anche un simpatico siparietto con lui stesso protagonista. Il difensore è stato immortalato dalle telecamere di Dazn mentre addentava un pezzo di pizza, con sua madre pronta a pulirgli il muso con un tovagliolo, come ogni genitore premuroso fa con i propri figli. Un momento di quotidianità in compagnia della propria mamma ma anche di gioia e tranquillità dopo le incredibili emozioni vissute in questa giornata indimenticabile. Le immagini che hanno fatto il giro del web sono subito diventate virali.

Quello terminato ieri è stato il campionato della definitiva consacrazione per il difensore classe '99, uno dei principali protagonisti della splendida cavalcata nerazzurra. Dopo essere stato una lietissima sorpresa nella scorsa stagione, è diventato ben presto uno dei titolari inamovibili della squadra. Una crescita costante avvenuta partita dopo partita sotto la guida di Antonio Conte, il primo ad aver intravisto le sue straordinarie qualità da mancino nella difesa tre. Di lui colpisce la tranquillità con cui riesce a leggere i momenti della partita, sempre lucido e a testa alta. Ama proporsi in avanti ma anche lanciare lungo con il sinistro, l'assist a Barella nella rete del 2-0 alla Juventus è un'autentica gemma. Visto il suo rendimento e il rinnovo ancora da firmare, il Manchester City di Guardiola ha cominciato a pensare a lui ed è pronto a preparare un'offerta da 60 milioni. Di sicuro Conte ha pronto il veto sulla sua cessione, considera Bastoni uno degli incedibili da cui ripartire per continuare il suo percorso in nerazzurro.

Segui già la nuova pagina Sport de ilGiornale.it?

Commenti