"Tu sei solo una bandieruola..." Insulti (bianconeri) su Marchisio

Claudio Marchisio ha preso ancora una volta una posizione in merito alla querelle tra la Juventus e il Napoli. I tifosi lo insultano sui social: "Ora li difendi, sei una banderuola"

Claudio Marchisio è sempre stato un esempio in campo e fuori per i suoi modi pacati e anche un volta appesi gli scarpini al chiodo ha sempre cercato di parlare con equilibrio nonostante la sua fede calcistica dichiaramente bianconera. Il "principino" com'era soprannominato alla Juventus era già stato preso di mira sui social network nei giorni scorsi per non aver preso le parti della Juventus nella diatriba con il Napoli.

Questo il post incriminato a cui poi era seguito un altro tweet conciliante e come sempre da vero signore nonostante i tantissimi insulti ricevuti da quelli che una volta erano i suoi primi tifosi quando vestiva la maglia della Juventus: "Accetto tutto, è normale e fa parte del gioco anche se preferisco sempre i confronti agli affronti. Ma che nessuno si permetta mai di dire che non sono un tifoso della Juventus".

Ancora nella bufera

Marchisio a distanza di giorni ha commentato ancora questa querelle tra Juventus, Napoli e istituzioni calcistiche e l'ha fatto ai microfoni di Rai 3: "Juve-Napoli era un problema perché il Napoli aveva giocato appena pochi giorni prima col focolaio del Genoa, la salute degli atleti non è protetta. Lo spogliatoio diventa una famiglia conosci persone da paesi e religioni diverse si instaura rapporto di fiducia. Tornassi indietro avrei voluto prender io posizione e difendere i diretti interessati".

Questa dichiarazione è stata mal digerita dai tifosi della Juventus che hanno nuovamente attaccato e insultato Marchisio sui social con il giornalista Enrico Varriale che ha preso le parti del 34enne ex centrocampista di Juventus, Empoli e Zenit San Pietroburgo: "Da sempre Claudio Marchisio ha la Juventus tatuata sulla pelle. Poi è un uomo intelligente, coraggioso e libero. Ha dimostrato che per lui la vita non è solo un pallone che rotola.Per questo lo abbiamo fortemente voluto nella squadra di Rai Sport. Scelta di cui sono sempre più fiero”.

Segui già la pagina di sport de ilGiornale.it?

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

vocepopolare

Lun, 12/10/2020 - 11:17

Marchisio, uomo libero per le sue idee ed il suo comportamento , non può andare d'accordo con chi ha fatto dello sport calcio un affare proprio a cui nessuno può mettere lingua o permettersi di contestare situazioni che col calcio non hanno più nulla da vedere.

Ritratto di giovinap

giovinap

Mar, 13/10/2020 - 16:24

voceppolare, il napoli ha fatto "giurisprudenza", da oggi in poi qualunque altra squadra può vincerla contro la rubentus! la cosa triste sai quale è? la maggioranza dei presidenti è a favore della squadra torinese per che hanno paura!