Murray scalza dal trono Djokovic: è lui il nuovo Re del tennis

Andy Murray è il nuovo numero uno del mondo della classifica ATP: scalzato dal trono Novak DJokovic. Il 2016 è un anno d'oro per lo scozzese

Murray scalza dal trono Djokovic: è lui il nuovo Re del tennis

Andy Murray è il nuovo numero uno al mondo della classifica ATP. Lo scozzese ha scalzato dal trono Re Novak Djokovic e a quasi 29 anni e mezzo, per la prima volta in carriera, è riuscito ad ottenere uno dei suoi grandi obiettivi. Dopo 80 anni, il ragazzo di Glasgow, è riuscito a riportare un britannico in vetta alla classifica mondiale del tennis maschile, il primo fu il campione Fred Perry nel 1936. Il classe 87 ha trionfato a Parigi sconfiggendo in finale l'americano Isner con il punteggio di 6-3, 6-7, 6-4 in 2 ore e 18 minuti di gioco.

Murray, dal Roland Garros a Parigi Bercy, ha recuperato ben 8.035 punti al serbo Djokovic e l'ha scalzato dal primo posto della classifica ATP che ora lo vede a quota 11.185 contro i 10.780 di Nole. Dopo aver trionfato a Wimbledon e dopo aver vinto l'oro Olimpico a Rio de Janeiro, il secondo consecutivo dopo Londra 2012, Murray si è preso anche lo scettro di numer uno mondiale anche se c'è il forte rischio che debba passare il testimone a Djokovic se il serbo dovesse vincere il Masters di fine anno senza sconfitte nella fase a gironi. Lo scozzese, però, per il momento si gode il primato e non pensa a questa eventualità anche perché sarà lui il principale avversario, alla vittoria finale, del collega serbo nell'ultimo torneo stagionale.

Commenti

Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento