Rivelazione su Donnarumma: quanto guadagnerà al Psg

Secondo quanto riporta l'Equipe Gigio Donnarumma andrà a guadagnare 7 milioni di euro fissi contro gli 8 che gli offriva il Milan. L'ingaggio lieviterebbe solo grazie ai bonus

Rivelazione su Donnarumma: quanto guadagnerà al Psg

L'addio al Milan di Gianluigi Donnarumma è stato vissuto male dai tifosi rossoneri che l'hanno definito in molti casi un mercenario. Il club di via Aldo Rossi era arrivato ad offrire fino ad 8 milioni di euro a stagione per convincerlo a restare ma il Psg gliene ha offerti 12 per cinque anni e per questa ragione ha voluto cambiare. Secondo quanto riporta l'autorevole quotidiano francese l'Equipe, però, lo stipendio di Donnarumma al Psg non sarà da 12 milioni ma di 7, uno in meno di quanto gli offriva il Milan.

Lo smacco

Donnarumma, dunque, non andrà a guadagnare tanto di più di quanto gli offriva il suo ex club dato che la parte fissa è di 7 milioni di euro, stando alla rivelazione dell'Equipe. Solo grazie ai bonus personali e di squadra l'ingaggio di Gigio lieviterà sensibilmente ma non arriverà mai a 12 milioni di euro. Il club francese, però, ha una grande disponibilità economica dato che solo qualche mese fa aveva rinnovato il contratto al portiere costaricano Keylor Navas, fino al 30 giugno del 2024 per 12 milioni lordi (poco più di 8 netti grazie al regime fiscale agevolato di cui beneficia come neo residente in Francia e che per ora Donnarumma non potrà fare.

Dualismo

Il dualismo Navas-Donnarumma, però, rischia di essere nocivo per il Psg dato che sono due titolari ma solo uno potrà fregiarsi del ruolo da titolare. Probabile che l'ex Real Madrid parta da titolare con Mauricio Pochettino che a stagione in corso darà delle chance a Gigio che vuole guadagnarsi il posto.

L'Equipe ha poi spiegato come in casa Psg è anche previsto un bonus etico più legato a una serie di norme comportamentali che il club impone ai propri tesserati e che riguardano il rapporto con media e tifosi e gli atteggiamenti fuori dal campo. Ora l'obiettivo dell'ex numero uno del Diavolo è quello di guadagnarsi il posto per dimostrare di essere il migliore del mondo e per far incrementare il suo conto in banca raggiungendo determinati risultati personali previsti nel contratto sottoscritto solo qualche giorno fa.

Segui già la pagina di sport de ilGiornale.it?

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti