Roberto Bolle sfotte Zaza: "Ai rigori di sicuro lo batto"

L'etoile: "Ora proporrei una gara di ballo #Bolle #Zaza Ai rigori di sicuro lo batto...sul ballo mi sa che vince lui"

Roberto Bolle sfotte Zaza: "Ai rigori di sicuro lo batto"

Roberto Bolle ieri sera sarà stato uno dei milioni di italiani incollati agli schermi tv per assistere alla disfatta, decisa ai rigori, di Italia-Germania durante gli Europei 2016.

L'etoile della Scala non ha resistito allo scherzo e anche lui ha commentato i siparietti che i nostri giocatori hanno eseguito davanti all'inossidabile Neur, tra cui il lancio in porta di Simone Zaza.

Per la "gioia" dei tifosi e del pubblico da casa, infatti, Zaza ha eseguito un tiro che non ha centrato la porta, preceduto da una corsa sul posto che ha scatenato ilarità (oltre che rabbia e delusione) sul web.

A divertirsi anche Roberto Bolle che con un tweet ha commentato la performance del giocatore italiano: "Ora proporrei una gara di ballo #Bolle #Zaza Ai rigori di sicuro lo batto...sul ballo mi sa che vince lui", lanciando poi anche l'hashtag #Zazadance, con tanto di emoji allibita.

Il primo ballerino della Scala ne è sicuro: batterebbe Zaza ai rigori, ma sul ballo forse soccomberebbe alle abilità del fantasioso tiratore.

A divertire la rete, anchelo sfottò rivolto al compagno di squadra Graziano Pellè da parte di un produttore di posate, che ha pubblicato un fermo immagine del giocatore azzurro nell'atto in cui mima il gesto del cucchiaio al portiere tedesco con sotto un'eloquente esortazione: "Graziano, i cucchiai lasciali a chi li fa di lavoro".

Commenti