La Roma batte 2-0 il Parma e si regala la Juventus nei quarti di Coppa Italia

La doppietta di Pellegrini ha steso il Parma, per 2-0, e permesso alla Roma di staccare il pass per i quarti di finale di Coppa Italia dove affronterà la Juventus

La Roma di Fonseca si rialza prontamente e lo fa in Coppa Italia con una vittori netta e convincente, a domicilio, contro il Parma di Roberto D'Aversar. A decidere il match in favore dei giallorossi la doppietta di Lorenzo Pellegrini che è stato di gran lunga il migliore in campo dei suoi. Dopo un primo tempo equilibrato la Roma ha accelerato nella ripresa, ha azzannato l'avversario ed è andata a prendersi la qualificazione per il turno successivo dove i ragazzi di Fonseca affronteranno la Juventus di Maurizio Sarri per la "rivincita" del match giocato all'Olimpico. Questa volta però il palcoscenico sarà l'Allianz Stadium e si giocherà mercoledì 22 gennaio in gara secca. In palio ci sono le semifinali di Coppa Italia dove ch vincerà tra i giallorossi e i bianconeri andrà a sfidare una tra Milan e Torino che si affronteranno il 28 gennaio a San Siro.

La cronaca

La Roma parte pimpante al Tardini e al 5' è Under ad andare al tiro per la prima volta: il suo tiro strozzato termina tra le braccia di Colombi. Kalinic serve Pellegrini in area di rigore al 10' ma il portiere del Parma si salva con i piedi e due minuti dopo è sempre il centrocampista giallorosso a mettere paura al numero uno dei ducali ma il suo sinistro termina fuori di poco. Under al 24' la mette tesa in mezzo ma nessuno dei suoi compagni arriva puntuale all'appuntamento con il gol. ll Parma è un po' timido e contiene bene in difesa con il primo tempo che va in archivio sullo 0-0.

Nella ripresa pronti via e la Roma passa in vantaggio con l'uomo più pericoloso nel primo tempo: Pellegrini. Il centrocampista al 50' scambia bene con Kalinic e con un tiro chirurgico fulmina Colombi. Inglese si gira benissimo in area di rigore al 58' ma trova l'attenta parata di Pau Lopez che sventa la minaccia. Al 68' Kalinic serve Under che ridà di tacco la palla all'ex attaccante del Milan che ci prova da fuori: Colombi para e tiene a galla i ducali.

Barillà intercetta con un braccio il cross di Florenzi e Pairetto indica subito il dischetto. Dagli undici metri Pellegrini spiazza Colombi e sigla la sua personale doppietta. Fonseca schiera al 79' Bruno Peres che è tornato in giallorosso e che proverà a scalare le gerarchie giallorosse. Kluivert ci prova con due tiri potenti tra l'81' e l'84 ma Colombi para senza problemi.

Il tabellino

Parma: Colombi; Laurini, (64' Iacoponi) Dermaku, Gagliolo, Pezzella; Kurtic, Scozzarella (70' Kulusevski), Barillà; Siligardi, Cornelius (46' Inglese), Kucka.

Roma: Pau Lopez; Florenzi (79' Bruno Peres), Smalling, Mancini, Kolarov; Diawara, Cristante; Under, Pellegrini (86' Veretout), Perotti (70' Kluivert); Kalinic.

Reti: 49' e 76' Pellegrini (R)

Segui già la pagina di sport de ilGiornale.it?