Roma battuta in volata: è già un Genoa da Champions

GENOA
AMELIA 7
Pronti, via. Strepitoso su Totti. Il suo "occhio" nella valutazione delle palle fuori fa trattenere il fiato ai tifosi, ma alla fine ha ragione lui.
PAPASTATHOPOULOS 6.5
Parte a sinistra, poi Gasperini lo sposta a destra dove la Roma è più pericolosa. La risposta è positiva.
BIAVA 6.5
Fatica all'inizio su Totti e si arrangia con qualche rudezza. A 8 dalla fine mette dentro il 3-2 che fa impazzire Marassi.
MORETTI 6.5
Prima al centro, poi a sinistra. Esperienza e garanzia totale.
ROSSI 7
Il capitano gioca da difensore aggiunto ed è maestoso nelle diagonali di chiusura. Dà a Mesto la tranquillità necessaria per spingere sulla fascia di Cassetti e Guberti.
ZAPATER 7
Regista atipico o interditore con i piedi buoni. Comunque la squadra la fa girare bene. Offre a Criscito la palla dell'1-0 e trasforma un gioiello di punizione per il 2-2.
JURIC 6
Tanta sostanza e qualche errore di troppo nell'impostazione.
MODESTO 6
Più in forma dello scorso anno. (1' st Criscito 7. Quattro minuti e gol a girare sul secondo palo. Il nazionale rossoblù è subito trascinatore).
MESTO 6
Spinge quanto basta, senza mai arrivare fino in fondo. (1' st Palacio 6. Inizia con qualche spunto che infiamma Marassi e mette in mezzo una palla gol, non sfruttata da Sculli).
CRESPO 6
Burdisso non è il cliente migliore ma Valdanito riesce qualche volta a sfuggirgli. (24' st Figueroa 6. L'eroe di coppa si muove bene).
SCULLI 6.5
Corsa e pericoli sulla fascia. Cuce il campo da jolly perfetto.
All. Gasperini 6.5. Cambia le fasce e il volto della squadra nel secondo tempo. Si vede subito la mossa.
ROMA
ARTUR 6
Incolpevole sul gol.
MOTTA 5.5
Soffre un po' Sculli.
ANDREOLLI 5.5
Uno svarione offre a Sculli un corridoio e per poco ci scappa il gol. Non brilla mai sulla destra di una difesa che non a caso ne ha prese 3 in coppa.
BURDISSO 7
Si prende cura dell'ex comagno Hernan Crespo e ci mette più ad arrivare a Genova che a prendere le misure del campo. Il duello è entusiasmante e l'ultimo acquisto della Roma lo vince ai punti.
CASSETTI 6.5
Meglio quando spinge.
TADDEI 6.5
Il gol del pareggio lo riscatta dopo un primo tempo opaco. (24' st Brighi 6. Ordinato).
DE ROSSI 6
Non in condizioni strepitose, ma pur sempre sufficiente.
PIZARRO 7
Prende per mano la squadra con un po' di difficoltà all'inizio, ma quando la palla la gioca lui si vede un po' di gioco di Spalletti.
GUBERTI 6
A volte sparisce dal campo. Eppure c'è.
TOTTI 5.5
Sbaglia subito un gol impossibile. Prova anche a cercare falli e ammonizioni, ma l'arbitro non ci casca. Replica sbagliando un gol fatto nella ripresa ma subito dopo devia la palla del 2-1 sul tiro di Guberti.
MENEZ 6
Nella ripresa trova coraggio.
All. Spalletti 6. L'arte di arrangiarsi.

Arbitro Morganti 6. Il pubblico del Ferraris si scatena contro di lui in più di un'occasione. Resta un forte dubbio sul rigore doppio non dato al Genoa. Per il resto solo qualche errore veniale.

Commenti