Il secondo oro olimpico dell'Italia arriva dal canottaggio

Valentina Rodini e Federica Cesarini trionfano nel doppio pesi leggeri, battuta la coppia francese per soli 14 centesimi

Il secondo oro olimpico dell'Italia arriva dal canottaggio

Valentina Rodini e Federica Cesarini hanno conquistato la medaglia d'oro nel canottaggio doppio pesi leggeri femminile, battendo in rimonta di soli 14 centesimi la Francia con l’Olanda arrivata a meno di mezzo secondo. È il primo podio al femminile nella storia del canottaggio italiano ai Giochi Olimpici.

Dopo l'impresa di Vito Dell'Aquila nel taekwondo, finalmente arriva il secondo oro per l'Italia a Tokyo 2020. Una giornata da incorniciare al Sea Forest Waterway di Tokyo, apertasi con una medaglia di bronzo. A salire sul podio stavolta sono Stefano Oppo e Pietro Ruta, che nel doppio pesi leggeri maschile salgono sul terzo gradino del podio dietro all'Irlanda e alla Germania. Per Oppo e Ruta è il risultato più importante della carriera: erano stati quarti a Rio 2016, poi hanno vinto tre argenti ai mondiali. Quest’anno erano stati secondi anche agli europei: questo piazzamento li inserisce nella storia delle Olimpiadi.

Poco dopo nella stessa specialità, il doppio pesi leggeri, arriva la medaglia d'oro. Le azzurre Valentina Rodini e Federica Cesarini trionfano in una finale ricca di emozioni, al termine di una volata tiratissima. Ci si attendeva una gara tirata e i pronostici sono stati rispettati: cinque barche si sono date battaglia fin dal primo metro e il distacco tra le prime non ha mai superato i due secondi. Al passaggio ai 500 metri sono ben cinque gli equipaggi racchiusi in un secondo, con la Gran Bretagna in leggero vantaggio e l’Italia terza.

A metà della corsa, l’Olanda inizia ad aumentare il proprio ritmo, passando in testa. Le olandesi provano a scappare via, arrivando ad acquisire più di un secondo di margine, mentre dietro le posizioni rimangono sostanzialmente compatte. Negli ultimi 500 metri l’azione delle due Orange inizia a perdere intensità, mentre l'imbarcazione italiana, terza dietro anche alla Gran Bretagna a tre quarti di gara, comincia ad alzare il ritmo in maniera inesorabile. Con un incredibile rush negli ultimi 100 metri, Valentina Rodini e Federica Cesarini fulminano la concorrenza piombando con la punta sulla linea del traguardo.

Per l'urlo di gioia bisogna aspettare qualche secondo, giusto il tempo per il fotofinish di assegnare ufficialmente l’oro alla coppia azzurra, più veloce di 14 centesimi delle francesi. Bronzo invece per l’Olanda, crollata negli ultimi metri dopo aver condotto a lungo. Per Rodini e Cesarini può cominciare la festa, adesso sono nell'Olimpo dello sport italiano. Sorride anche il medagliere azzurro, che trova finalmente il suo secondo oro e la diciassettesima medaglia.

Segui già la nuova pagina Sport de ilGiornale.it?

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti