Sempre loro: a Lewis la prima "non" pole

Partirà davanti a Max (Leclerc 4°) nella Sprint race che decide la griglia

Sempre loro: a Lewis la prima "non" pole

Lewis Hamilton non vuole arrendersi proprio qui. Sono arrivati in 90 mila a Silverstone senza indossare la mascherina come aveva chiesto Lewis. Ma sono qui per lui e si sente dal boato, quando il sette volte campione del mondo ottiene il miglior tempo del venerdì davanti a Verstappen di 75 millesimi. Non vale la pole position, ma la prima posizione alla partenza della Sprint Qualifying che poi, dopo 100 chilometri di gara, deciderà la griglia di partenza del Gran premio vero e proprio. Non è difficile da capire, ma va digerito il fatto che l'uomo più veloce del weekend si porta a casa il ruotino della Pirelli, ma non il titolo di poleman.

Per essere il più veloce fin dal venerdì Hamilton ci ha davvero messo tutto sé stesso, è anche andato a lavorare al simulatore in fabbrica in mattinata. «Non credevo di poter essere il più veloce, di poter lottare per la pole», ha ammesso. Sarà lotta con Max Verstappen che gli scatterà di fianco. Ma senza rischiare troppo nella Sprint Race. Per loro quel che conta sono i 25 punti in palio domani.

Ma la Sprint Qualifying che poi è una gara vera e propria sarà una grande occasione per chi come Charles Leclerc è quello messo meglio tra coloro che non hanno nulla da perdere. Charles con un giro magico ha strappato il quarto tempo (Sainz è solo nono), conservandolo anche dopo l'assalto di Perez finito oltre i limiti. Charles ci proverà fin dalla partenza. Se gli riuscisse il colpo poi dovrebbe resistere solo 100 chilometri in una gara senza pit stop obbligatorio e con tre soli punti in palio per il vincitore che poi scatterà in pole domani (2 per il secondo, 1 per il terzo). Chi vincerà la mini gara verrà premiato con una corona d'alloro come si faceva una volta. La Ferrari non può resistere per 300 chilometri visto quanto mangia le gomme su piste come questa, ma un lampo rosso potrebbe zittire gli inglesi una settimana dopo il lampo azzurro di Wembley.

Così in tv: dir. Sky oggi 13-14 Libere 2, 17,30 Sprint Race (Diff. TV8 20,15). Domani Gp alle 16 (diff. TV8 ore 19).

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti