Mondiali, il Setterosa porta a casa un bronzo. Trionfano gli Stati Uniti

Un 12-10 rifilato alla nazionale australiana regala un terzo posto mondiale alla pallanuoto femminile

Mondiali, il Setterosa porta a casa un bronzo. Trionfano gli Stati Uniti

È finito dopo i rigori il match contro la nazionale australiana. Il Setterosa ha portato a casa una medaglia di bronzo, battendo le avversarie per 12-10 e ottenendo così il terzo posto nel torneo di pallanuoto in corso ai mondiali di Kazan.

Un pareggio (7-7) al termine dei quattro tempi regolamentari si è trasformato in una vittoria per le azzurre, che hanno così fermato le vice-campionesse uscenti e sono tornate sul podio iridato dopo dodici anni di astinenza.

Estremamente positivo il commento di Paolo Barelli, presidente della Federnuoto, che in una lettera ha scritto: "Sono entusiasta di condividere le emozioni di giornate memorabili per tutti gli amici del movimento acquatico. Con il bronzo del Setterosa, per la prima volta abbiamo conquistato medaglie in tutte le discipline ai campionati mondiali: nuoto, nuoto in acque libere, nuoto sincronizzato, tuffi e pallanuoto".

Nella finale gli Stati Uniti hanno battuto l'Olanda per 5-4. Le europee avevano battuto ai rigore il Setterosa. Quarto titolo iridato nella storia per la squadra americana.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti