Lo strano inedito di una sfida solo da finale

Incredibile ma vero: quello di questa sera, per il Milan, sarà il debutto ad Anfield Road

Lo strano inedito di una sfida solo da finale

Incredibile ma vero: quello di questa sera, per il Milan, sarà il debutto ad Anfield Road. Una delle squadre più titolate del panorama mondiale e una delle cattedrali del calcio non si erano mai incrociati prima di oggi. Così come il Liverpool non ha mai giocato in casa del Milan, ma ha almeno frequentato San Siro nella semifinale del '65 con la clamorosa rimonta dell'Inter (3-1) e negli ottavi del 2008 con la rivincita dei Reds (1-0). Milan e Liverpool si fanno visita per la prima volta, ma hanno alle loro spalle due incredibili finali nei primi anni Duemila con la beffa di Istanbul subita dai rossoneri nel 2005, rimontati da 3-0 a 3-3 e poi sconfitti ai rigori, e la rivincita due anni dopo ad Atene con la doppietta di Pippo Inzaghi che regalò al Milan la sua settima e per ora ultima Champions. Mentre 6 sono le volte che i Reds sono saliti sul tetto d'Europa. Strano ma vero, se si pensa che ad Anfield si sono esibiti addirittura tre volte il Napoli e la Roma, ma ci hanno giocato anche l'Atalanta e la Fiorentina, il Genoa e l'Udinese. Strano perché le squadre regine d'Europa si sono incontrate tra loro ripetutamente (gli inglesi hanno incrociato 8 volte il Real, 9 volte il Bayern e 10 il Barcellona), mentre il Milan ha 10 precedenti col Bayern, 15 col Real e addirittura 19 con il Barça). Tranne Milan e Liverpool. Una stranezza del calcio che fa il paio con la sfida tra Germania e Brasile ai mondiali, due delle tre nazionali più titolate, che si è vista per la prima volta solamente nella finale del 2002 vinta dai sudamericani. E si è ripetuta appena con il clamoroso 7-1 tedesco del '14. ELP

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti