L’Italia sprofonda nell’incubo spareggi

La Svizzera asfalta 4-0 la Bulgaria, l'Italia non va oltre lo 0-0 a Belfast contro l'Irlanda del Nord. Rossocrociati primi e qualificati ai mondiali in Qatar, gli azzurri a marzo dovranno passare per gli insidiosi playoff

L’Italia sprofonda nell’incubo spareggi

L'Italia di Roberto Mancini è fuori dai mondiali del 2022, almeno al momento. Agli azzurri serviva una vittoria con due gol di scarto per staccare il pass per volare in Qatar dato che la Svizzera nella sua partita, disputata a Basilea, ha letteralmente asfaltato per 4-0 la Bulgaria. Gli azzurri, invece, non sono andati oltre lo 0-0 a Belfast e anche un 1-0 striminzito conquistato magari a tempo scaduto non sarebbe comunque bastato visto che a parità di punti la differenza reti avrebbe premiato i rossocrociati che volano con merito ai mondiali in Qatar.

L'Italia è sembrata solo la lontana parente di quella ammirata negli ultimi anni sotto la gestione Mancini e l'ansia da prestazione l'ha fatta da padrona a Belfast con i nordirlandesi che non hanno solo badato a difendere ma che si sono anche resi pericolosi in zona gol. Le notizie in arrivo da Basilea, nel secondo tempo, hanno di fatto messo il carico da novanta sulle gambe e la testa dei giocatori che non sono riusciti a trovare la via del gol e visto il risultato degli elvetici sarebbero serviti tre gol all'Irlanda del Nord per andare ai mondiali senza passare per gli insidiosi spareggi spavantano i tifosi dell'Italia visto il precedente con la Svezia nel 2017 che ci ha estromessi dal mondiale in Russia nel 2018.

Nell'insidioso pull degli spareggi nazionali ostiche come il Portogallo di Cristiano Ronaldo e la Svezia di Zlatan Ibrahimovic che quattro anni fa ci condannò ad un'amara eliminazione. Non solo queste due nazionali, però, dato che ci sono anche altre squadre insidiose come Scozia, Russia, Polonia e Macedonia, Austria e Repubblica Ceca (se non supererà il Galles) che sono le “ripescate” arrivate dalla Nations League. Venerdì 26 novembre a Nyon saranno effettuati i sorteggi per i tre tabelloni. Le 6 migliori qualificate dei gironi saranno teste di serie ai sorteggi e giocheranno in casa la semifinale. Ancora il quadro delle qualificate non è completo, ma saranno da escludere, per motivi geopolitici, eventuali sfide del tipo Russia-Ucraina, Kosovo-Bosnia e così via.

Il tabellino di Irlanda del Nord-Italia 0-0

Irlanda del Nord: Peacock-Farrell; Catchart, Flanagan, J.Evans, Lewis; S.Davis; Dallas, McCann, Saville, Whyte; Magennis

Italia: G.Donnarumma; Di Lorenzo, Bonucci, Acerbi, Emerson Palmieri; Barella (58' Belotti), Jorginho, Tonali; Berardi, L.Insigne, F.Chiesa.

Il tabellino di Svizzera-Bulgaria 4-0

Bulgaria: Karadzhov; Turitsov, A. Hristov, Dimitrov, Tsvetanov; Chochev, Kostadinov, Kirilov, Nedelev; A. Iliev, Despodov. All. Petrov

Svizzera: Sommer; Mbabu, Shar, Frei, Widmer; Zakaria, Freuler; Okafor, Shaqiri, Vargas; Gavranovic. All. Murat Yakin

Commenti