A Toronto la veterana Williams cede di fronte alla diciottenne Bencic

La tennista svizzera ha superato l'americana in semifinale. Fuori anche Errani

La tennista svizzera Belinda Bencic durante il match con Serena Williams
La tennista svizzera Belinda Bencic durante il match con Serena Williams

Sul volto di Belinda Bencic c'è spazio solo per una felice incredulità. La diciottenne tennista svizzera ha sconfitto nella semifinale del torneo WTA di Toronto Serena Williams, bloccando la corsa della veterana a caccia del Grande Slam.

Per la numero uno al mondo si tratta della seconda sconfitta in un anno, di fronte a un'avversaria che l'ha piegata in due ore e 28 minuti, evidentemente non troppo intimidita dalla statura della tennis statunitense.

Fuori dalla finale anche Sara Errani. La 28enne romagnola è stata battuta con un doppio 6-4 dalla romena Simona Halep, quattordici gradini più in alto nel ranking mondiale. La tennista italiana ha comunque raggiunto la sua prima semifinale Wta sul cemento.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti