Vettel punge Hamilton: "Complimenti a lui ma Schumacher era più forte"

Vettel è certo che Hamilton supererà il record di Schumacher ma l'attuale pilota Ferrari ha fatto la sua scelta: "Schumi aveva qualcosa che finora non ho visto in nessun un altro pilota"

Sebastian Vettel lascerà la Ferrari al termine di questa stagione per legarsi alla Racing Point che dal 2021 diventerà Aston Martin. Il 33enne tedesco dirà addio al Cavallino rampante dopo cinque stagioni amare e avare di successi. L'ex Red Bull in questi anni è stato letteralmente surclassato dal "rivale" Lewis Hamilton che si appresta a vincere il suo settimo titolo mondiale eguagliando così il fuoriclasse assoluto della Formula Uno, Michael Schumacher. L'inglese, con la vittoria nel gp di Germania, ha toccato quota 91 sigilli in Formula Uno proprio come Schumi con Vettel che ha fatto i complimenti all'inglese riservandogli però una piccola stoccata: "Ho molto rispetto per il traguardo che ha raggiunto Lewis - ha detto dopo il Gp di Germania al Nurburgring -. Tuttavia devo dire che Michael sarà sempre il mio eroe. E penso che Schumi avesse qualcosa che finora non ho visto in nessun un altro pilota".

Numeri uno a confronto

Dall'alto delle sue 53 vittorie in Formula Uno Vettel ha però elogiato Hamilton per la sua gloriosa carriera e per il record di titoli iridati (di Schumacher) che sarà quasi certamente superato: "Quello è un numero che nella mia testa pensavo non potesse davvero mai essere raggiunto. E adesso con la stessa certezza posso pensare che Lewis batterà questo primato". L'ex McLaren si appresta a mettere in bacheca il suo settimo titolo mondiale, il quarto consecutivo, dopo quelli conquistati nel 2008, 2014, 2015, 2017, 2018 e 2019. Il 2021 sarà l'anno in cui Hamilton tenterà il sorpasso a Schumi.

Il quattro volte campione del mondo è però poi tornato ad elogiare Schumi che è da tutti, Vettel compreso, considerato il più grande pilota di tutti i tempi: "Penso che Michael avesse un talento naturale molto difficile da spiegare. Puoi capirlo se lo hai visto andare in kart. Ovviamente io non l’ho visto da giovane, ma l’ho fatto più avanti negli anni, e sono stato felice di essere in squadra con lui alla Race of Champions un paio di volte. Sia in kart che alla Race of Champions penso si vedesse che capacità naturale aveva. Una capacità che, come ho detto, non ho visto in nessun altro finora. Nessuno lo ha ancora eguagliato”.

Segui già la pagina di sport de ilGiornale.it?

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di 98NARE

98NARE

Mar, 13/10/2020 - 15:55

forse, si, ma sappi che quello che hai a fianco diversamente bianco è molto , ma molto + forte di te. Il resto è NOIA

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 13/10/2020 - 16:51

Caro amico delle 15e55, forse e la Mercedes ad essere piu forte!!! Perche quando lo scorso anno la Ferrari di Seb, sul rettilineo di SPA lo ha passato come se fosse fermo Lewis non ha potuto farci niente e quindi se fosse stato davvero piu forte non avrebbe dovuto farsi sorpassare!!! Dato che sono nato e cresciuto a Monza e seguo la F1 dal 1961, credo di poterti assicurare che fatto 100 il pacchetto vincente il 51 e composto sempre dalla macchina e solo il 49 dal pilota!!! Saludos.

cir

Mer, 14/10/2020 - 11:10

98NARE Mar, 13/10/2020 - 15:55 : condivido pienamente.

Ritratto di guga

guga

Gio, 15/10/2020 - 12:02

hernando, se non si è' calcato direttamente prati, boschi, dormito sotto la parabolica a MONZA negli anni 50/60 hai perso molto dello sport motoristico. Saluti.

Ritratto di guga

guga

Gio, 15/10/2020 - 12:05

98NARE, Beh.. anche lui ha stradominato due mondiali, basta avere una MACCHINA giusta NO?

Seawolf1

Gio, 15/10/2020 - 14:37

Non vale un'unghia di Schumi...per il principino raccomandato è stato fin tutto troppo facile agevolato dai regolamenti