Sposarsi costa troppo caro? Così si risparmiano 5mila euro senza rinunciare alla festa

Matrimonio low cost: sfida impossibile? No. Il Giornale ha raccolto per voi consigli pratici, idee originali e soluzioni nuove per ottenere un ottimo risultato senza spendere un patrimonio, con la collaborazione dello staff di nozzeclick.com, l’innovativo portale dedicato all’organizzazione del matrimonio, dove trovate anche una speciale tabella per tenere tutti i costi sotto controllo. Risultato: su un budget medio di 30mila euro potrete risparmiare fino a cinquemila euro. La prima regola infatti è fissare un tetto massimo, e all’interno di questo decidere che cosa ti interessa di più e su quello concentrare il budget. «Là dove è il vostro cuore mettete il portafoglio», dicono a nozzeclick: può essere la location, cioè l’ambiente dove organizzare il ricevimento, o l’abito, o magari il servizio fotografico. Altra regola chiave è suddividere: affidarsi cioè il più possibile a fornitori specializzati per ogni servizio, per strappare i prezzi migliori, evitando i pacchetti «chiavi in mano», più comodi ma soggetti a maggiori ricarichi. Un giro sul web per confrontare prezzi e soluzioni è di grande aiuto. Ricordate anche che più si è flessibili, quindi disposti a modificare stagione e data, evitando i periodi di punta, come maggio o settembre, più si può risparmiare.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti