Steven Tyler cade del palco: portato in ospedale 

Il frontman degli Aerosmith Steven Tyler è caduta dal palco durante un concerto a Sturgis, nel Sud Dakota. Il cantante, sessantuno anni, è stato trasportato in ospedale e la performance è stata sospesa

Steven Tyler cade del palco: portato in ospedale 

Los Angeles - Anche le stelle cadono. Giù dal palco. Steven Tyler, il leader degli Aerosmith, è stato trasportato in ospedale a seguito di una caduta dal palcoscenico durante un concerto al raduno motociclistico di Sturgis, nella parte occidentale del Sud Dakota.

Performance sospesa
Tyler, 61 anni, è caduto mentre intratteneva la folla ballando, dopo che il sistema acustico è saltato durante l’esecuzione del brano "Love in an elevator": lo ha raccontato uno degli spettatori dello show, Lance Yellow Robe, al Rapid City Journal. Tyler si trovava sulla passerella quando è barcollato all’indietro e ha perso l’equilibrio. La sicurezza è accorsa per aiutarlo e i presenti lo hanno acclamato quando si è appoggiato agli uomini della security. Il frontman è stato portato dietro le quinte e poco dopo la mezzanotte, il chitarrista Joe Perryè tornato sul palco e ha comunicato che Tyler stava raggiungendo l’ospedale e lo show non sarebbe proseguito.

Origini italiane All’anagrafe Stefano Victor Tallarico, Tyler è figlio di un uomo di origini italo-tedesche. È inoltre il padre dell’attrice Liv, famosa per le interpretazioni in ’Io ballo da solà, ’Armageddon’ (colonna sonora degli Aerosmith) o la trilogia de ’Il signore degli anellì. È la protagonista anche nel video di «Crazy», uno dei pezzi più famosi degli Aerosmith, e con Ben Affleck in quello di «I don’t wanna miss a thing».

Commenti