Lo stilista Ciambella mette il bustier alla Cenerentola di Prokofief

L'evento si è tenuto a Milano, nella Galleria Vittorio Emanuele, a chiusura della presentazione delle Collezioni Donna per la Settimana della moda

Il pezzo forte di Franco Ciambella è stato, da sempre, il bustier.
Costruito, seducente, prezioso questo particolare importantissimo dell'abito per lo stilista di Civitavecchia ha rappresentato sulle passerelle di moda quasi il suo marchio di riconoscimento.
Lo ha creato in mille versioni diverse per i suoi raffinati vestiti da sera, lo ha modulato elegantemente per esaltare il fascino di star dello schermo come Barbara D'Urso ed Elena Sofia Ricci, lo ha proposto in un numero enorme di declinazioni per le sue tante spose.
Ora, il suo famoso corsetto veste anche la Cenerentola delle fiabe, nella coreografia su musiche di Prokofiev che ha chiuso la settimana di moda a Milano per le Collezioni donna, con la danza de gli studenti milanesi nella prestigiosa Galleria Vittorio Emanuele.
Infatti, la ballerina e coreografa Claudia Zaccari ha invitato il fashion designer e amico Ciambella a realizzare l'abito della Cenerentola, in occasione dell'evento Milano Wiener Walz.
Intarsiato e modulato da pizzo lucente, il bustier creato dallo stilista per la protagonista della celebre favola si decostruisce nella leggerezza della gonna balloonée, fatta di organza stropicciata-froissée.
Il vestito diventa simbolo del romantico walzer e la tradizione di matrice austriaca è proprio nella costruzione sartoriale del bustier, segno di una contemporaneità dinamica ed evanescente.
Così, la Cenerentola vestita da Ciambella è leggera, aerea, sartoriale e avvolgente come l'abito che il fashion designer ha ideato per lei.
Anche il colore gioca un ruolo importante. La sfumatura che va dal rosa intenso al rosa chiaro modula la figura, la rende allo stesso tempo pura e avvolta da un alone di femminilità e di sogno.
«Sono felice e soddisfatto - dice Ciambella- di aver creato questo abito dedicato al sogno, che è stato protagonista dell'evento di Camera Nazionale della Moda Italiana in una cornice magica. La Cenerentola che ho curato dietro invito dalla mia amica Claudia Zaccari per l'evento speciale del "Milano Wiener Walz", è stata un successo, a giudicare dai commenti».
L'iniziativa che si è tenuta a conclusione della Fashion Week Milano Collezioni Donna, organizzata da Milano Walzer, ha avuto il patrocinio del Comune di Milano e della Camera Nazionale della Moda e si inserisce nelle celebrazioni dell'anno Mondiale della Danza.
L'azienda So Danca, che produce appunto abbigliamento, scarpe e accessori da ballo, ha prodotto questo speciale balletto, in cui l'ironia e l'eleganza degli interpreti valorizzano la coreografia.
Gli interpreti sono stati: Federica Posca nel ruolo di Cenerentola, Simone Lolli nel ruolo del principe, Agostino Di Egidio nel ruolo della matrigna e Sarah Bungaro con Enzo Guarracino nel ruolo delle sorellastre.

Commenti