Apple sposta la barra di Safari su iPhone: come rimetterla in alto

Apple ha spostato la barra di Safari in basso su iPhone, diversi utenti sembrano non aver gradito il cambiamento: ecco come fare per rimetterla in alto.

Apple sposta la barra di Safari su iPhone: come rimetterla in alto

Con l'arrivo di iOS 15 molte cose sono cambiate per gli utenti Apple. Non soltanto per chi ha preordinato il nuovo iPhone 13 e si prepara a riceverlo, con le prime consegne a partire da oggi. Ma anche nelle modifiche del sistema operativo, che potrebbero lasciare disorientati alcuni utenti.

L'introduzione di iOS 15 ha portato a molti cambiamenti e ad alcune conferme, inclusa l'attenzione di Apple verso la privacy dei propri consumatori. Alcune modifiche a Safari non sono passate però inosservate, lasciando spaesati diversi appassionati del marchio. Oltre alle integrazioni relative alla privacy è arrivato lo spostamento in basso della barra di ricerca. Un cambiamento che in alcuni sembra essersi rivelato tutt'altro che ben accetto.

Barra di ricerca Safari, come riportarla in alto sul proprio iPhone

La barra di ricerca è stata spostata in basso, come già accennato, ma è davvero impossibile tornare alla vecchia posizione? Prima buona notizia: è assolutamente possibile ripristinare la precedente modalità, basterà solo un po' di pazienza. Positivo anche il fatto che si tratterà tutto sommato di un'operazione "indolore", alla portata dei più. Ecco la sequenza da utilizzare:

  • Aprire il menu principale di iOS e cliccare su Impostazioni;
  • Scorrere l'elenco delle applicazioni, selezionare Safari;
  • Scendere lungo il menu e selezionare la voce Pannelli;
  • Cliccare su Pannello Singolo per riportarla in alto oppure su Barra Pannelli per avere la barra in basso.

Aprendo la scheda Pannelli si potranno personalizzare ulteriori aspetti di Safari, come ad esempio consentire o meno la colorazione dei siti. A questo si aggiungono la scelta relativa alla visualizzazione della Land Tab Bar, quella sull'apertura dei link o sulla chiusura automatica dei pannelli dopo un tot di tempo.

Esiste un'ulteriore sequenza per riportare la barra di ricerca in alto, potenzialmente valida soltanto per il singolo sito che si sta visitando. Offre inoltre accesso a un minor numero di personalizzazioni rispetto al precedente metodo. Ecco cosa fare:

  • Mentre si visita un sito cliccare sulla doppia A (Aa) presente a sinistra della barra di ricerca;
  • Scorrere il menu che apparirà a schermo, fino a trovare la voce "Mostra barra degli indirizzi superiore";
  • Cliccare e il gioco sarà fatto.

Le altre novità principali di iOS 15

Oltre a Safari, iOS 15 introduce nuove funzionalità. Eccole in breve, a cominciare da quelle riguardanti FaceTime. Molto interessante la possibilità offerta con SharePlay di condividere, durante una videochiamata, non soltanto la propria immagine, ma anche musica, film e tutto ciò che passa per lo schermo di uno dei partecipanti.

Aggiornamenti anche per le Mappe, con una nuova nuova grafica e l'incremento delle funzionalità (segnalate le piste ciclabili, le strisce pedonali e altre indicazioni relative a traffico e passaggio dei mezzi pubblici). Per il Meteo sfondi animati, mappa della qualità dell'aria e indicazione delle temperature.

La funzione Full Immersion aiuterà a concentrarsi maggiormente sulle proprie attività, limitando le interferenze esterne. Non ultima la possibilità di caricare sul proprio Wallet i documenti d'identità (attualmente disponibile in 8 Stati USA, ma potenzialmente utilizzabile in futuro anche in Italia).

Commenti