iMac, iPad Pro e le altre novità annunciate da Apple

I nuovi computer colorati della gamma iMac, i tablet iPad Pro con Apple M1, l'accessorio AirTag e molto altro ancora: tutto quanto annunciato questa sera dalla Mela

iMac, iPad Pro e le altre novità annunciate da Apple

Sono tante le novità annunciate da Apple durante l'evento di questa sera, trasmesso esclusivamente in streaming come impone il periodo. Su tutte, spiccano i modelli di computer e tablet che vanno a ringiovanire il catalogo della Mela.

Erano attesi i nuovi iMac colorati e così è stato. Basati sulla componente hardware Apple M1, proprio come i modelli annunciati a novembre, a caratterizzarli è un restyling completo della scocca. L'esperienza ruota attorno al display Retina con risoluzione 4.5K. Gli acquirenti potranno scegliere tra verde, giallo, arancio, rosa, viola, blu e argento. 1.499 euro la spesa richiesta per la configurazione base. In preordine dal 30 aprile, in arrivo nella seconda metà di maggio.

Stesso cuore pulsante Apple M1 anche per gli iPad Pro di nuova generazione, tablet che strizzano l'occhio ai professionisti per potenza di calcolo e funzionalità. Quello da 12,9 pollici integra un pannello Liquid Retina XDR. Non mancano il supporto alle reti 5G per la connettività mobile e fino a 2 TB di memoria interna per l'archiviazione. Il prezzo parte da 1.219 euro, 899 euro nel caso della versione più piccola da 11 pollici. Tempistiche identiche a quelle degli iMac per il lancio.

Altra novità attesa è AirTag. Un accessorio da agganciare a qualsiasi cosa, chiavi, zaini, valigie e così via, che comunica con l'applicazione Find My per rivelare costantemente la propria posizione. La Mela è stata chiara: serve per gli oggetti, non per le persone, a tal proposito sono previste funzionalità espressamente dedicate a evitare che qualcuno possa farne un utilizzo non consentito al fine di monitorare gli spostamenti altrui. In arrivo il 30 aprile, costerà 35 euro, ma scegliendo la confezione da quattro (119 euro) sarà possibile risparmiare.

Confermato anche l'arrivo degli smartphone iPhone 12 e iPhone 12 mini nell'inedita colorazione Purple. Il cambiamento è solo estetico, le specifiche interne rimangono invariate. In preordine dal 23 aprile e in arrivo una settimana più tardi.

Ancora, nel corso dell'evento sono stati presentati una versione di Apple TV 4K con chip A12 Bionic e telecomando riprogettato, la possibilità di sottoscrivere abbonamenti ai format ospitati dalla piattaforma Podcasts e alcune funzionalità per la famiglia dedicate alla Apple Card, la carta di credito di Cupertino che però non è al momento disponibile in Italia.

Commenti