Samsung Galaxy S21 arriva domani: come sarà

Samsung Galaxy S21: tutto pronto per la presentazione ufficiale all'evento Unpacked 2021; cosa sappiamo sulle tre varianti del nuovo smartphone top di gamma

È tutto pronto per l'annuncio ufficiale della nuova linea Samsung Galaxy S21. La presentazione è prevista per domani, giovedì 14 gennaio, con l'evento Unpacked 2021, che andrà in scena quando in Italia saranno le ore 16:00.

Ieri è giunta la conferma anche su quello che sarà il cuore pulsante dei nuovi smartphone top di gamma, il chip Exynos 2100 con specifiche migliorate in termini di calcolo IA e supporto nativo e integrato al 5G. La notevole potenza di calcolo è garantita dagli otto core che compongono la CPU, di tre tipologie differenti (Cortex-X1, Cortex-A78 e Cortex-A55) così da poter garantire un perfetto mix tra prestazioni e risparmio energetico. Al comparto grafico penserà invece la GPU Mali-G78. Va precisato che in alcuni mercati, ma non in Italia, la componente sarà sostituita dallo Snapdragon 888 di Qualcomm.

Ci si troverà dunque di fronte a uno dei modelli di punta dell'anno, destinato a contendere alla concorrenza di Apple e Xiaomi la palma di telefono più desiderato. Cos'altro sappiamo a proposito della scheda tecnica? Arriverà in tre versioni, con tutta probabilità battezzate Galaxy S21, Galaxy S21+ e Galaxy S21 Ultra, ognuna delle quali poi declinata in diverse colorazioni in modo da andare incontro ai gusti di tutti. La diagonale del display dovrebbe essere rispettivamente pari a 6,3, 6,7 e 6,9 pollici, quest'ultima con supporto nativo al pennino un po' come avviene per i phablet della linea Galaxy Note, ma senza slot dedicato al trasporto.

Quasi certa inoltre l'assenza di caricabatterie e auricolari nella confezione. Una scelta identica a quella già operata da Xiaomi e ancor prima da Apple, destinata a diventare uno standard nel mercato mobile nonostante solo fino a poco tempo non vista di buon occhio e addirittura derisa dalla stessa Samsung.

Le anticipazioni sui prezzi per il mercato europeo si riferiscono a una spesa di 849 euro per la versione base di Galaxy S21 fino ad arrivare ai 1.329 euro di Galaxy S21 Ultra. Nel mezzo tutte le altre edizioni con memoria interna da 128 o 256 GB e RAM da 8 o 12 GB. Non è da escludere che per l'Italia ci sia da aggiungere qualche decina di euro. Il sistema operativo sarà Android 11 con personalizzazione One UI 3.0.

Qui sopra il trailer dell'evento, da cui è possibile cogliere alcuni riferimenti a quelli che quasi certamente saranno i punti di forza della gamma: design, potenza di calcolo, connettività e comparto fotografico. A tal proposito, Galaxy S21 e Galaxy S21+ dovrebbero integrare tre sensori, il più costoso Galaxy S21 Ultra invece quattro con zoom ottico 10x.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

Pound

Mer, 13/01/2021 - 14:45

Ma davvero qualcuno crede che Renzi stacchi davvero la spina?