Big Tech e libertà

Stanco di WhatsApp? Puoi importare le chat su Telegram

Telegram aggiunge la possibilità di importare le chat da WhatsApp: una funzione utile per chi vuole abbandonare la messaggistica di Mark Zuckerberg

Stanco di WhatsApp? Puoi importare le chat su Telegram

L'esodo da WhatsApp ha preso il via e sembra impossibile da arrestare: sono molti gli utenti che, insoddisfatti del cambiamento nei termini sulla privacy imposto da Facebook, si sono messi alla ricerca di un'alternativa valida. In tanti sono così giunti a Signal o Telegram. Gli sviluppatori di quest'ultima applicazione stanno facendo di tutto per semplificare il passaggio, strizzando l'occhio ai nuovi iscritti, come testimonia l'introduzione di una funzionalità utile per cronologia delle chat con il passaggio alla versione 7.4.0.

L'operazione non richiede procedimenti complicati né procedure troppo articolate. Per spostare una conversazione su dispositivi iOS è sufficiente aprire la pagina "Info contatto" o "Info gruppo" su WhatsApp, toccare il pulsante "Esporta chat" e infine scegliere "Telegram" all'interno del menu "Condividi" seguendo poi le istruzioni mostrate sul display. Oppure, nella schermata che riepiloga tutte le conversazioni, è possibile scorrere verso sinistra su quella da spostare, toccare il pulsante "..." e poi "Esporta chat".

Su Android è invece sufficiente aprire la chat, premere il pulsante "Menu", selezionare "Altro", poi "Esporta chat" quindi la voce "Telegram" da "Condividi". In entrambi i casi è possibile scegliere se includere i contenuti multimediali come audio, video e immagini oppure escluderli risparmiando così spazio prezioso nella memoria interna.

Telegram: importazione chat da WhatsApp

Tutti i messaggi sono importati mantenendo le informazioni relative a data e orario di invio o ricezione. Nota bene: la sincronizzazione su Telegram avviene per tutti gli utenti coinvolti nella conversazione, individuale o di gruppo, dunque anche per gli interlocutori.

Telegram: importazione chat da WhatsApp

L'aggiornamento 7.4.0 ha introdotto altre novità come opzioni inedite per la cancellazione delle chat e dell'elenco chiamate, la possibilità di regolare il volume dei singoli partecipanti nelle chat vocali, i comandi utili per avanzare velocemente o riavvolgere la traccia durante l'ascolto della musica con il lettore integrato, un simpatico adesivo di benvenuto da inviare ai nuovi iscritti e animazioni ridisegnate su Android.

Commenti