Tele System lancia il decoder digitale per terrestre, satellite e Internet

TELE System, l'azienda italiana leader per i sistemi di ricezione dei segnali digitali terrestri e satellitari ha presentato Hybrid-BLOBbox, il primo decoder digitale "connesso". Nato dalla collaborazione di TELE System con TVBLOB, il nuovo decoder offre una piattaforma dove TV tradizionale, Internet e Social media convergono per consentire agli utenti nuove esperienze di intrattenimento e condivisione mai sperimentate in precedenza. Con il decoder Hybrid-BLOBbox sarà infatti sufficiente possedere un televisore tradizionale o HD, una comune antenna TV e una connessione Internet ADSL o in fibra ottica, per videoregistrare i programmi preferiti, guardare i filmati di YouTube, leggere le e-mail o aggiornare Facebook, seguire le previsioni del tempo, ascoltare le radio di tutto il mondo e scaricare file multimediali e podcast.
Il decoder Hybrid-BLOBbox incorpora infatti un browser compatibile con le più diffuse tecnologie Internet e consente di accedere sia ai siti e servizi consigliati per la BLOBbox dalla pagina dei servizi Internet.
Grazie al doppio sintonizzatore DTT è possibile guardare un programma mentre se ne registra un altro, anche in alta definizione, fino a 1080p, o programmare la registrazione con il timer. Le registrazioni vengono salvate in digitale su hard disk esterno collegato via USB e BLOBbox è l'unico decoder digitale terrestre che supporta la visualizzazione e la registrazione di programmi anche con i sottotitoli.
Attraverso tre porte USB incorporate è possibile collegare memorie di massa, pendrive e hard disk, per guardare o copiare contenuti, ma anche una tastiera esterna, per scrivere con comodità i messaggi di posta elettronica.
Il software di Hybrid-BLOBbox è in continuo aggiornamento e miglioramento ed è una piattaforma aperta che garantisce anche agli sviluppatori la possibilità di portare i propri contenuti, applicazioni televisive o video on demand sullo schermo del televisore. Grazie a questa soluzione chi offre contenuti e servizi può trasferire i suoi modelli commerciali sulla TV semplicemente estendendo il proprio sito Web con delle "pagine" adatte alla fruizione televisiva. Sarà nei negozi a luglio.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti