Tre giorni sugli sci da Genova a Frabosa

Prenderà il via il prossimo 31 gennaio, con la gara di slalom gigante amatoriale, la 14ª edizione di «Stracittadina di sci e snowboard Città di Genova», la tre giorni di eventi sportivi tra le montagne del cuneese dedicata agli amanti rivieraschi delle piste da sci. Novità di quest'anno il cambio di location: a far da sfondo all'evento, organizzato da Associazione Sportiva Azzurra con il patrocinio di Comune di Genova, Provincia e Regione Liguria, saranno le montagne di Frabosa Soprana, in provincia di Cuneo. «Dopo aver organizzato questa gara per anni a Pratonevoso, Limone e Bardonecchia - ha dichiarato Stefano Anzalone, assessore comunale allo sport che, insieme agli organizzatori, ha presentato la manifestazione a Genova - abbiamo deciso di cambiare zona per dare uno stimolo nuovo alla competizione. A Frabosa poi c'è la "Malanotte", una delle piste migliori in Italia». La manifestazione si articolerà su più giornate: la prima, il 31 gennaio, sarà dedicata alla «gara-amatori», competizione aperta ad oltre 50 categorie di partecipanti dai 6 ai 70 anni che darà modo a tutti, bravi e meno bravi, di divertirsi sulla neve ed essere premiati. Il 5 febbraio sarà la volta degli studenti delle scuole elementari, medie e superiori mentre il 6 febbraio toccherà agli agonisti. Non solo gare però, assicurano i coordinatori. «Questo evento è rivolto alle famiglie - ha sottolineato Chimeri - quest'anno abbiamo voluto dare massima rilevanza a tutta l'iniziativa, non solo al lato sportivo, creando per questo una serie di attività collaterali come degustazioni di prodotti tipici e momenti musicali, per rendere la Stracittadina una festa di tutti». Alla manifestazione potranno partecipare tutti, genovesi e non, con un'unica differenza: a classifiche separate, ce ne sarà una per i residenti nella Provincia di Genova e una per i non residenti, corrisponderanno premiazioni separate. Chi viene da fuori provincia salirà sul podio sul posto mentre i vincitori genovesi saranno premiati a Palazzo Tursi il prossimo 12 marzo. Tutti quelli che, sci o tavola ai piedi, decideranno di partecipare avranno tempo fino al 29 gennaio per iscriversi, pagando una quota di 13 euro, presso l'Associazione Sportiva Azzurra di Genova che metterà inoltre a disposizione un servizio pullman a prezzi convenzionati per raggiungere Frabosa.
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.