Trenitalia riveste i vecchi sedili con l’ecopelle

Trenitalia riveste i vecchi sedili con l’ecopelle

Un treno storico dalla Spezia a Ventimiglia per domani, in occasione della «Battaglia dei Fiori». Lo mette a disposizione l'assessorato ai trasporti della Regione Liguria come già in altre circostanze quali i Fuochi di Recco e la Sagra del pesce di Camogli. Il treno storico attraverserà tutta la Liguria partendo dalla Spezia alle 6.45 con fermate a Monterosso (7.03), Sestri Levante (7.23), Chiavari (7.31), Rapallo (7.40), Genova Brignole (8.39), Genova Principe (8.47), Genova Sampierdarena (8.55), Savona (9.46), Alassio (10.36), Porto Maurizio (11.08). L'arrivo a Ventimiglia è previsto alle 11.35 e la ripartenza è fissata alle ore 17.30.
Treno storico, come altrettanti storici - nel senso di molto usati e vissuti - sono i sedili dei treni con cui quotidianamente si confrontano i pendolari. Per questo si accoglie con gioia la notizia delle Ferrovie dello Stato che annuncia nuove fodere e più pulizia per i sedili dei treni regionali in base ad un piano di rinnovo dei rivestimenti delle sedute nelle carrozze di Trenitalia. Entra così in circolazione oggi sulla rete ligure il terzo dei diciannove convogli Ale (Automotrice leggera elettrica) interessati sal piano di rinnovo che costerà 330mila euro: il treno effettuerà la sua prima corsa da Genova Brignole in direzione Acqui Terme. Ciascun treno Ale è composto da 4 carrozze con un'offerta complessiva di 391 posti a sedere. Il rivestimento di ogni posto è stato sostituito con particolari tessuti in ecopelle destinati a migliorare il decoro e il comfort di viaggio e ad agevolare le operazioni di pulizia, Sono poi previsti ulteriori interventi su tutte le 76 carrozze in composizione alle automotrici e su 125 carrozze media distanza, il tutto entro luglio.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti