Twitter L’Nba batte i mondiali Boom di messaggi per Kobe e soci

L’ultimo tweet di ieri, il messaggino telematico lanciato su Twitter, dell’attaccante statunitense Jozy Altidore recitava così: «Ancora incredulo per ieri... Ora non possiamo farci più niente, dobbiamo solo guardare avanti e provarci», riferendosi alla sfida tra Stati Uniti e Slovenia e al gol ingiustamente annullato dall’arbitro maliano alla nazionale a stelle e strisce a una manciata di minuti dalla fine. Pochi minuti dopo il fischio finale, Giuseppe Rossi, italiano nato nel New Jersey, scriveva invece: «Che gran secondo tempo degli Stati Uniti... Ma che peccato per il gol annullato: questo è il calcio».
Ma, nonostante tutti gli occhi siano puntati sui Mondiali di calcio sudafricani, su Twitter lo sport più seguito sembra essere il basket. Il popolare social network ha infatti registrato un’attività record in occasione del successo dei Los Angeles Lakers sui Boston Celtics nella decisiva gara delle finali Nba, vinta dai gialloviola di Kobe Bryant nella notte tra giovedì e venerdì. Il 16esimo titolo conquistato dai Lakers ha scatenato in un solo secondo 3.085 commenti, 145 in più di quanto fatto registrare dal gol del Giappone contro il Camerun nella sfida mondiale giocata a Bloemfontein. Il terzo maggior numero di tweets per secondo è invece legato al gol di Maicon nella sfida vinta dal Brasile sulla Corea del Nord per 2-1. La rete del terzino interista è stata commentata da 2.928 utenti. Ai piedi del podio, con 2.704 tweets, è invece il pareggio del Messico contro il Sudafrica nella gara d’apertura dei Mondiali.AnBi

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti