Valanga di pesci d'aprile: da Londra le beffe migliori E Google diventa Topeka

Impazzano gli scherzi per il primo di aprile. Il Sun millanta di aver inventato il giornale da leccare e l'Indipendent parla di buchi neri in metro. Google cambia nome e qualcuno tira in ballo anche il Giornale

Valanga di pesci d'aprile: 
da Londra le beffe migliori 
E Google diventa Topeka

Milano - Se tutti i giorni fossero come questo, ci sarebbe da impazzire. Specialmente nelle redazioni dei giornali. Il primo aprile un pesce non lo si nega a nessuno e, come tutti gli anni, la lista è lunga, pittoresca e varia. Partiamo, per comodità, proprio da noi. Da quando è stata diffusa la notizia del messaggio lanciato da Berlusconi agli "inquilini" di Facebook, in rete ha iniziato a dilagare una notizia: è un pesce d'aprile, figurarsi se il premier parla su un social network. E, invece, era tutto vero.

Shakespeare francese I più prodighi di burle sono tradizionalmente i media britannici, e nemmeno quest'anno si sono smentiti. Primo fra tutti l'annuncio shock della Bbc: Shakespeare era francese

Meccanici volanti secondo il Daily Mail, l’Automobile Association (AA) britannica, la società che offre soccorso alle vetture in panne, sarebbe pronta a lanciare un team di "meccanici volanti", ovvero di addetti dotati di uno speciale zaino-razzo alla James Bond in grado di raggiungere i membri dell’AA in difficoltà anche nel mezzo dei peggiori ingorghi. Secondo il gionale, i "meccanici volanti" sarebbero stati messi alla prova a partire da oggi per tutto il weekend di Pasqua lungo l’autostrada che collega Londra all’aeroporto di Heathrow e l’autorità per l’aviazione civile avrebbe in seguito deciso se dare il via libera al servizio su scala nazionale.

Leccare i giornali
Amaro in bocca, letteralmente, per chi è cascato invece allo scherzo del tabloid The Sun, che oggi si è conquistato un posto nella storià pubblicando il primo giornale ’aromaticò, realizzato con uno speciale inchiostro agli "idrocolloidi", particelle che si scontrano sulle papille gustative dando origine, sostiene il tabloid, al sapore. Sopra ad un quadrato bianco il giornale invita a "leccare qui", avvertendo i lettori che il sapore "potrebbe contenere tracce di noci".

I furetti operosi Il Daily Telegraph "riporta" invece la notizia secondo cui "furetti addestrati in maniera speciale" verrebbero utilizzati per installare i cavi a fibra ottica per le connessioni internet veloci nelle aree rurali. Il provider Virgin Media, afferma il giornale, li starebbe già utilizzando da due anni.

Buco nero in metropolitana L’Independent riferisce invece che la metropolitana di Londra sta studiando la possibilit… di installare lungo una delle sue linee, che compie un tragitto circolare, un acceleratore di particelle simile a quello costruito al Cern. Un unico ostacolo al progetto: secondo gli esperti, riporta il giornale vi sarebbe il rischio di formazione di "un mini buco nero in corrispondenza di Westminster".

Regina low cost Stesso pesce d’aprile invece per il Daily Mirror ed il Daily Express, che oggi hanno pubblicato una foto che ritrae la regina mentre sale a bordo di un volo della linea low cost easyJet. "Ieri la regina ha preso un volo a basso costo della easyjet, facendo spendere ai contribuenti solo 22,99 sterline", scrive il Daily Express, mentre il Mirror fa notare che sarebbe stato più appropriato per la sovrana scegliere la linea aerea Monarch. E alla fin e rimane un dubbio, che tutte queste non siano, a loro volta, dei pesci d'aprile, notizie mai apparse sui quotidiani. 

Commenti