Varese, appena licenziato: uccide moglie e figli

Tragedia familiare a Gornate Olona. Maurizio Delciero di 42 anni ha ucciso la moglie Marta e i due figli di 9 e 5 anni prima di togliersi la vita. A scatenare il gesto di follia forse il recente licenziamento dell'uomo e la richiesta di divorzio da parte della moglie

Varese, appena licenziato: uccide moglie e figli

Varese - Tragedia familiare a Gornate Olona, vicino al confine con Castiglione. Ha ucciso la moglie e i due figli per poi togliersi la vita. Un uomo da poco rimasto senza lavoro ha compiuto una vera e propria strage la scorsa notte a Gornate Olona, in provincia di Varese. La terribile scoperta dei quattro corpi senza vita è avvenuta poco prima di mezzogiorno.

Strage familiare durante la notte Secondo una prima ricostruzione, Maurizio Delciero, ha ammazzato nel sonno la moglie 41enne Marta, e i due figli, Fabio di 9 e Mattia di 5 anni. Poi, forse rendendosi conto della gravità del gesto, si è chiuso nella sua auto dopo aver collegato un tubo tra lo scappamento del motore e l'abitacolo. A far scattare la molla potrebbe essere stata la richiesta della donna di separazione giunta dopo il recentissimo licenziamento dalla ditta dove lavorava.

L'allarme È stato un parente a far scattare l’allarme. Ha abbattuto una delle porte trovando i corpi senza vita. Pochi giorni fa la coppia aveva preparato tutta la documentazione necessaria per la separazione. La famiglia viveva da pochi anni in quella villetta. Fino a poche settimane fa marito e moglie avevano lavorato nella stessa azienda di proprietà della famiglia di lei. Per quanto si apprende era stato lo stesso Maurizio a presentare le dimissioni.

Famiglia tranquilla Della sua difficile situazione famigliare non ne faceva mistero, almeno secondo i vicini che parlano di una "famiglia tranquilla" e con la quale "si avevano buoni rapporti di vicinato". Sempre i vicini raccontano che solo negli ultimi giorni aveva cominciato a entrare nei dettagli della sua situazione e, inoltre, appariva trasandato, trascurato. Molto Preoccupato. Forse aveva già pianificato la tragedia.

Commenti