Visite guidate a villa Farnesina

L'Accademia Nazionale dei Lincei propone domani una apertura straordinaria dalle 9 alle 13 per visitare la Villa Farnesina con una guida gratuita (per prenotazioni 06. 68027397 email lapenta@lincei.it). Villa Farnesia è una delle più nobili e armoniose realizzazioni del Rinascimento italiano. Fu commissionata agli inizi del ’500 dal banchiere senese Agostino Chigi all’architetto Baldassarre Peruzzi e fu affrescata da Raffaello, Sebastiano del Piombo, Giovanni Antonio Bazzi, detto il Sodoma, e dallo stesso Peruzzi. Alla fine del ’500 fu acquistata dal cardinale Alessandro Farnese, da cui viene il nome di Farnesina, per distinguerla dal Palazzo Farnese, al di là del Tevere. Attualmente è sede di rappresentanza dell'Accademia Nazionale dei Lincei. Tra le opere più significative della Villa figura il «Trionfo di Galatea» di Raffaello (1512) . Ancora di Raffaello, nel lato nord della Villa si trova la «Loggia di Amore e Psiche» (1518). Al primo piano le «Nozze di Alessandro Magno e Roxane», del Sodoma (1519). Nella stanza accanto l’originale sala delle prospettive (1519) dove il Peruzzi affrescò le vedute di Roma che sarebbero apparse allo spettatore se la stanza fosse priva delle mura. La Villa Farnesina è aperta tutti i giorni feriali dalle 9 alle 13 (visite guidate lunedì, venerdì e sabato).

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti