Voli Alitalia da Fiumicino a Linate Non imbarcano le valigie: è rivolta

Brutta sorpresa per oltre un centinaio di passeggeri partiti da Fiumicino e arrivati a Linate con due voli Alitalia. Oltre 150 colli "dimenticati" nella Capitale

Voli Alitalia da Fiumicino a Linate<br />
Non imbarcano le valigie: è rivolta

Roma - Una mattinata da dimenticare. Brutta sorpresa questa mattina per oltre un centinaio di passeggeri partiti da Fiumicino e arrivati a Linate con due voli Alitalia. All’arrivo all’aeroporto milanese, dopo un’inutile attesa al nastro per il ritiro delle valige, è stato loro comunicato che i circa 150 colli che sarebbero dovuti essere imbarcati, in realtà erano rimasti a Fiumicino.

Inevitabili le proteste Alitalia ha ora provveduto a caricare i bagagli sul volo AZ 2060 delle ore 13.30. Il disservizio si è verificato sul volo AZ 2022 delle 8.30 e sul successivo AZ 2030 delle 9.30, ambedue peraltro partiti dallo scalo romano con 30 minuti di ritardo. I motivi del mancato stivaggio dei colli, secondo notizie non confermate, sarebbe dovuto al ritardato imbarco da parte dell’handler Alitalia Airport.

Commenti

Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento