realtà mista

Meta ha presentato Quest Pro, il visore per la realtà virtuale che intende uscire dal mondo ludico e stringe un’alleanza con Microsoft. Si tratta di un’evoluzione tecnologica massiccia che inizia dal design e che scende verso una migliore densità di pixel dello schermo Lcd (il 37% in più) ovvero 1800x1920 pixel per occhio con una frequenza di refresh di 90 Hz, 12 Gb di Ram e 256 Gb di spazio di archiviazione (raddoppiando così di fatto le capacità hardware del visore Quest 2), accostati a un processore Snapdragon XR2-Plus. Il tutto racchiuso in 722 grammi di peso. (Immagini: Meta).

Meta Quest Pro, il visore per la realtà virtuale
ilGiornale.it Logo Ricarica