Alinghi è in volo sull'Italia E la sfida inizia tra le nuvole

Il catamarano dei defender svizzeri dell'America's Cup è partito dal lago di Ginevra diretto a Genova. Due giganteschi elicotteri trasportano lo scafo e l'albero

Alinghi è in volo sull'Italia 
E la sfida inizia tra le nuvole

Genova - Volerà. In acqua, di sicuro. Ma anche in aria. Il catamarano "Alinghi 5", quello che sarà utilizzato dal defender svizzero della Coppa America di vela, è stato prelevato da un gigantesco elicottero dal lago di Ginevra, in Svizzera, dove è stato costruito secondo la "regola nazionale" dell’America's Cup, per essere trasportato fino a Genova, dove il team svolgerà gli allenamenti estivi. Mentre non si placano le polemiche sui mezzi tecnologici usati su questa imbarcazione, come sistemi elettrici per la regolazione delle vele, meccanismi computerizzati di navigazione e i famigerati "ballast", ovvero, sistemi idraulici che spostano il peso su un lato o sull’altro per equilibrare l’imbarcazione e farla correre di più.

Il decollo Il catamarano Alinghi ha preso il volo questa mattina verso le 9,15 da Le Bouveret e atterrerà a Genova. La barca del detentore dell’America's Cup è trasportata da un elicottero MI26, il più grande del mondo. Alinghi arriverà a Genova a fine mattinata, dopo aver varcato le Alpi nella zona del Gran San Bernardo. L’albero, alto 50 metri e pesante due tonnellate viaggia a parte, trasportato da un elicottero Super Puma.

Trasporto eccezionale "L’evento coordinato dall’Enac - spiega l'ente - riguarda un’operazione di trasporto aereo unica in Europa nel suo genere per l’oggetto da trasportare, per le dimensioni e i pesi, per la tratta e per il modello di elicottero impiegato. Il catamarano Alinghi 5 - informa sempre la nota - per il trasporto sarà suddiviso in due pezzi: l’albero lungo 52 metri e lo scafo di dimensioni 30x25 metri. Per il trasporto dell’albero sarà utilizzato un elicottero tipo Super Puma AS 332 C1 con marche HB-XVY della società Heliswiss International AG. Per il trasporto del catamarano è stato utilizzato un elicottero tipo Mi26T con marche RA 06291 in wet-lease dalla società Heliswiss International AG".

Commenti