Audi Q4 e-tron si aggiorna, crescono autonomia e prestazioni ma scendono i consumi

Si rinnova il Suv elettrico tedesco, arrivando ora ad impensierire seriamente Tesla Model Y, grazie alla maggior efficienza dei nuovi motori

Audi Q4 e-tron si aggiorna, crescono autonomia e prestazioni ma scendono i consumi

Audi Q4 e-tron e Q4 Sportback e-tron si rinnovano per il 2024, ma senza intaccare l’estetica. Il modello rimane pressoché invariato, evolvendosi però dove non arriva l’occhio. Rivista completamente la parte del powertrain elettrico che ora vanta i nuovi motori sincroni a magneti permanenti, capaci di erogare maggior potenza e ridurre i consumi di energia. Tutto ciò si traduce in aumento delle prestazioni, grazie alla potenza massima di 286 CV e ben 545 Nm di coppia. Lo 0-100 km/h è ora concluso in 6,7 secondi, mentre l’autonomia della gamma Q4 Sportback può oscillare da 521 a 559 km a seconda delle versioni. Prezzi a partire da 59.800 euro.

Audi Q4 Sportback e-tron 2024: guarda la gallery del SUV coupè aggiornato 10

Design e dimensioni

Come detto, non vengono stravolti gli esterni, che riconfermano elementi stilistici e proporzioni del modello introdotto qualche anno fa in commercio. La versione Sportback da noi provata strizza l’occhio al mondo dei crossover coupè, grazie alla linea discendente del tetto e allo spoiler integrato nella linea di coda. L’allestimento S Line Edition arricchisce gli esterni con cerchi in lega da 20” specifici (da 21” a richiesta), differente design per la mascherina frontale e paraurti ridisegnati, dal maggior piglio sportivo. Di serie, anche sulla versione S Line, i proiettori Audi Matrix LED, dal fascio adattivo e intelligente, capace di creare coni d’ombra per non abbagliare pedoni e automobilisti.

Le dimensioni non sono propriamente contenute, ma ben armonizzate nelle forme della carrozzeria. Sviluppata a partire dalla piattaforma MEB (rivisitazione elettrica della nota MQB, endotermica), propone 4,59 m di lunghezza per 1,87 m di larghezza e 1,61 m di altezza. Numeri che la portano quasi a superare il segmento C sfociando nel segmento D, sebbene risulti facile e maneggevole anche in città.

Audi Q4 Sportback e-tron 2024: guarda la gallery del SUV coupè aggiornato 15

Interni e tecnologia

Non si modifica nemmeno l’abitacolo, riproponendo comunque ampi spazi e tantissima abitabilità, degna di un SUV dalle dimensioni maggiori. In tale ottica contribuisce il generoso passo di ben 2,77 m, che assicurano ampio margine per le gambe dei passeggeri posteriori, anche per la testa. Lo sbalzo anteriore ridotto e il muso corto, allungano sostanzialmente lo spazio utile all’interno, così da creare un ambiente accogliente e arioso. La plancia risulta molto elaborata, con tagli e forme che donano movimento visivo. Il display centrale da 11,6” dispone di un ottimo feeling al tocco e sono disponibili diverse versioni, ma dalla stessa grandezza. Ottima la compatibilità con smartphone Android e Apple, anche wireless. Di fronte al conducente si trova il Digital Cockpit, con display a colori da 10,25”, visibile attraverso il moderno volante a quattro razze, piacevole da impugnare.

Audi Q4 Sportback e-tron 2024: guarda la gallery del SUV coupè aggiornato 14

Positiva anche l’ergonomia dell’abitacolo, con tutto a portata di mano, grazie al display inclinato verso il guidatore, così come tutte le principali funzioni, a portata di mano. Ci sono ampi vani porta oggetti nel tunnel centrale, con una consolle centrale sporgente dove trova posto la leva by-wire per la selezione della marcia e altri tasti utili. Di alto livello anche i materiali, che alternano plastiche morbidi e soffici ovunque arrivino le mani, mentre materiali più rigidi nella zona bassa dell’abitacolo. I sedili della versione S Line Edition risultano però più belli che comodi, con uno schienale particolarmente rigido e sponde pronunciate: le regolazioni elettroniche sono a richiesta. Tanti gli accessori selezionabili, dai sistemi ADAS fino al secondo livello, alle telecamere perimetrali, passando per le sospensioni a controllo elettronico e molto altro. Da lode il bagagliaio, a partire da ben 535 litri fino ad un massimo di 1.460 litri abbattendo la seconda fila di sedili. Tra i migliori del segmento.

Audi Q4 Sportback e-tron 2024: guarda la gallery del SUV coupè aggiornato 11

Nuova tecnica, più autonomia

Grazie agli aggiornamenti di “sostanza”, nuova Q4 e-e-tron assicura tanti chilometri in più rispetto al modello uscente, diventando in tutto e per tutto una rivale concreta per la regina del segmento, ovvero Tesla Model Y. Nella nostra versione 45 e-tron da 286 CV, la batteria di sistema è stata completamente riprogettata, con un nuovo sistema di gestione termica – due diversi circuiti, uno per l’accumulatore e uno per il propulsore - e significativa ottimizzazione delle celle presenti, per una capienza netta di 77 kWh (82 kWh lordi). Con il singolo motore da 286 CV e ben 545 Nm di coppia, è ora in grado di percorrere fino a 559 km dichiarati in ciclo WLTP.

Stiamo provando l’esemplare con singolo motore posteriore, la più indicata per massimizzare l’autonomia, contro la variante quattro con due motori e quattro ruote motrici, con potenze da 286 o 340 CV. La spinta nel nostro modello non manca, come testimoniano i soli 6,7 secondi necessari per toccare i 100 km/h da ferma, per una velocità massima di 180 km/h limitati elettronicamente.

Prova su strada

È stata anche ottimizzata la messa in strada del veicolo, con piccoli ma mirati accorgimenti volti ad ottimizzare l’esperienza di guida. Q4 e-tron sembra mettere in campo il meglio del repertorio di Audi, diventando così una delle SUV più piacevoli da guidare della gamma, compresi i modelli endotermici. Sebbene il peso sulla bilancia arrivi a 2.145 kg, in marcia questo valore sembra diminuire sensibilmente, grazie all’immediata prontezza d’erogazione dei motori e al leggero ma piacevole sterzo. Si sposta con un filo di acceleratore, mitigando l’inerzia, mentre in curva palesa un assetto robusto e davvero solido – fin troppo, in alcuni frangenti; meglio scegliere delle ruote da 20” piuttosto che 21”. I doppi vetri assicurano poi massimo comfort in marcia, anche in ambienti autostradali, dove sembra di viaggiare letteralmente isolati dall’esterno. Lo spazio in ogni direzione, gli ampi vani porta oggetti e l’ottima gestione energetica la rendono un’auto elettrica che annulla quasi totalmente l’ansia da ricarica. Cresce anche la potenza frenante con la rigenerazione attiva: ora è possibile ridurre l’utilizzo del pedale del freno, sebbene non esista una vera e propria guida ad un solo pedale.

Audi Q4 Sportback e-tron 2024: guarda la gallery del SUV coupè aggiornato 7

È in grado di macinare tanti chilometri senza problemi, nel massimo comfort e con tanto piacere di guida, merito di un assetto particolarmente sportivo riservato alla versione S Line Edition. Lo sterzo è preciso e abbastanza diretto: le ruote anteriori godono di tantissimo angolo volante, per essere estremamente maneggevole anche negli scenari urbani, riducendo concretamente le manovre necessarie. Infatti, che si tratti di autostrada, campagna o città, Q4 e-tron si trova sempre a suo agio, sgusciando agilmente nel traffico o macinando chilometri senza battere ciglio. Non ci son dubbi nell’affermare che Q4 e-tron risulti essere più piacevole da utilizzare in qualsiasi condizione rispetto ad un equivalente Q5 o Q5 Sportback diesel o benzina.

Audi Q4 Sportback e-tron 2024: guarda la gallery del SUV coupè aggiornato 19

Consumi ridotti, tra le migliori in commercio

Ma ciò che ci ha maggiormente sorpreso di nuova Q4 e-tron sono sicuramente i consumi. Oggi si tratta del capitolo più sensibile per assicurare un’esperienza di guida quasi in linea con una vettura endotermica. Grazie agli aggiornamenti hardware e software di Audi, con la versione 45 e-tron a trazione posteriore siamo riusciti a registrare medie di soli 13,5 kWh/100 km con modalità efficiency, ambito urbano, piede gentile e temperatura esterna di circa 12 gradi. Utilizzandola in maniera disinvolta, si può arrivare fino a 15 kWh/100 km, comunque un valore ottimo e inferiore rispetto ai consumi dichiarati da Casa madre (15,7 kWh/100 km). In ambito extraurbano si può stabilizzare sui 18 kWh/100 km, mentre in autostrada si sale a circa 23 kWh/100 km.

Audi Q4 Sportback e-tron 2024: guarda la gallery del SUV coupè aggiornato 13

Tutto questo, ci porta a calcolare un’autonomia massima teorica di ben 570 km (in città), identica al valore dichiarato da Audi. In autostrada si passa ad una percorrenza di circa 334 km. Con temperature superiori ai 20 gradi si sarebbero ottenuti valori ancor migliori. Parlando invece di ricarica, la potenza in corrente continua sale ora fino a ben 175 kW, ma solo per la versione 55 e-tron. Per tutte le altre si arriva fino a 135 kWh, non tra le migliori in commercio ma quanto basta per ricaricare dal 20 all’80% in meno di 35 min.

foto copertina audi Q4 video

Considerazioni finali e prezzi

Audi Q4 e-tron 2024 è, senza ombra di dubbio, la migliore auto elettrica prodotta fino ad oggi dal brand tedesco. Ottimi consumi, tanto spazio a bordo e prezzi che iniziano ad avvicinarsi sensibilmente ai listini dei modelli dotati di motori benzina e diesel. Si parte infatti da 59.800 euro per la versione Sportback 45 e-tron da 286 CV, a trazione posteriore. La versione S Line Edition, da noi provata, sale fino a 65.800 euro. La versione a trazione integrale (45 e-tron quattro) tocca invece 67.900 euro, comunque inferiore rispetto ai 74.550 euro richiesti per Audi Q5 Sportback 45 TFSI quattro S Line (a benzina mild-hybrid), con 265 CV e trazione integrale.

Considerando il maggior comfort di bordo, il maggior spazio e la maggior tecnologia disponibile, oggi Q4 rappresenta una scelta davvero interessante per il mercato dei SUV premium di segmento C/D. Tutta la qualità Audi, ma con il plus di un sistema 100% elettrico efficiente e affidabile, come testimoniano diversi studi di settore su questo modello. Le prestazioni non mancano, così come il piacere di guida e il bagagliaio, a partire da ben 535 litri.

Nonostante Tesla Model Y rappresenti ancora il termine di paragone per il segmento (come prezzo, efficienza, tecnologia, autonomia), Audi Q4 Sportback è probabilmente il modello che più le si avvicina su molteplici punti di vista, con il plus assicurato dal “tocco” di Audi e tutte le conseguenze positive che questo può comportare.

Commenti
Disclaimer
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Pubblica un commento
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette. Qui le norme di comportamento per esteso.
ilGiornale.it Logo Ricarica