Bper aiuta i clienti a comprare casa negli Stati Uniti

Il gruppo modenese ha firmato un accordo con l'americana Rossi Living

Il gruppo Banca Popolare dell'Emilia Romagna (Bper) aiuta i propri clienti più facoltosi (quelli del cosiddetto mondo «private») a cercare casa negli Stati Uniti: il servizio di consulenza si basa su un accordo di collaborazione che Bper ha firmato con Rossi Living, un primario broker immobiliare con sede a New York. Il servizio non si limita a segnalare eventuali opportunità di acquisto, ma si propone di seguire il cliente nell'intero processo, grazie all'integrazione dei servizi della divisione private & wealth management di Bper e di Rossi Living. Il servizio comprende, in particolare, la valutazione economica dell'investimento e gli aspetti di consulenza fiscale, la selezione dell'immobile partendo da un ampio database, il supporto al finanziamento oltre all'assistenza amministrativa e legale fino alla firma dell'atto di compravendita e a un aiuto per l'effettiva gestione dell'appartamento acquistato (rendicontazione contabile, pagamento del condominio e delle utenze). Nel caso il cliente decidesse di riaffittare l'immobile, Bper si propone inoltre di affiancarlo nella selezione del conduttore e nella riscossione del canone.
Con questo servizio di consulenza sul mercato immobiliare statunitense, il gruppo Bper aumenta le opportunità per la propria clientela «private», in una fase economica in cui l'investimento sul mattone Usa può riservare ulteriori motivi di interesse legati sia alla debolezza del dollaro sia alla maggiore disponibilità di immobili.

Commenti

Grazie per il tuo commento