Calcio estero, il Bayern Monaco primo in Bundesliga dopo due anni

La squadra di Van Gaal supera il Bayer Leverkusen dopo un lungo inseguimento. In Premier League lotta a tre per il titolo: dopo il crollo del Chelsea, più vicine alla vetta Manchester United, fresco vincitore della Carling Cup, e Arsenal. Testa a testa infinito Barcellona-Real nella Liga

Crolla il Chelsea, in Premier League è corsa a tre, mentre il Bayern Monaco conquista la vetta della Bundesliga e in Spagna prosegue il testa a testa tra Barcellona e Real Madrid. In Francia le pessime condizioni costringono a cancellare la partita del Bordeaux sul campo de Le Mans. Così la capolista viene raggiunta dal Montpellier che, trascinato dalla doppietta di Joris Marveaux si impone sul Rennes, dopo il vantaggio di Marveaux e il momentaneo pari firmato da Jimmy Briand. Sul terzo gradino della Ligue 1 si conferma il Lione che allo Stade Gerland supera il Nizza grazie a Lisandro Lopez e l'autorete di Onyekachi Apam.
Ora tre punti separano il Chelsea, travolto allo Stamford Bridge dal Manchester City, dall'Arsenal, terzo, corsaro sul campo dello Stoke. Sul secondo gradino il Manchester United, che si aggiudica la prima coppa stagionale, la Carling Cup, superando in finale l'Aston Villa. Al vantaggio di James Milner rispondono prima Michael Owen, quindi Wayne Rooney (28ª rete stagionale). Prima sconfitta casalinga per i Blues di Carlo Ancelotti strapazzati dalle doppiette di Craig Bellamy e Carlos Tevez. Per il Chelsea due gol di Frank Lampard. Tre punti anche per i Gunners: nonostante il vantaggio iniziale di Danny Pugh ci pensano Nicklas Bendtner, Cesc Fabregas (su rigore) e Thomas Vermaelen ad assicurare la vittoria all'Arsenal che perde Aaron Ramsey per un grave infortunio.
Un gol di Franck Ribery riporta il Bayern Monaco al primo posto in Germania per la prima volta dal maggio 2008: basta la rete del francese per superare di misura l'Amburgo e staccare due lunghezze il Bayer Leverkusen, fermato sul pari casalingo dal Colonia. Resta in scia delle due battistrada lo Schalke che vince in rimonta allo scadere sul Borussia Dortmund con Ivan Rakitic dopo l'uno-due di Nuri Sahin e Benedikt Howedes.
Botta e risposta nella Liga tra Barcellona e Real Madrid. Un colpo di Lionel Messi regala i tre punti ai blaugrana sul Malaga, che dopo lo svantaggio di Pedro Rodriguez pareggia con Valmiro Valdo. È Gonzalo Higuain il protagonista della larga vittoria del Real Madrid a Tenerife: il centravanti spagnolo mette a segno le prime due reti; Ayoze Garcia accorcia le distanze ma Kakà, Cristiano Ronaldo e Raul danno proporzioni trionfali alla vittoria. Sul terzo gradino resta il Valencia nonostante il tracollo in casa dell'Atletico Madrid: doppietta di Diego Forlan e reti di Sergio Aguero e Jose Manuel Jurado dopo l'iniziale svantaggio firmato David Silva.

Commenti