Cartoline Il degrado è pericoloso

Cartoline Il degrado è pericoloso

2 SENZA MANUTENZIONI

Marciapiedi peggiori

di quelli africani
Carissimo Direttore, ieri, passeggiando in Genova, avendo con la punta di una scarpa fatto contrasto con uno spigolo di una mattonella che fuoriusciva dall’allineamento del marciapiede, ho fatto un «tuffo» in avanti andando a finire col volto sul suolo.
I marciapiedi delle città, più o meno, sono in uno stato deplorevole e pericoloso. Pezzi, malamente rifatti, affrettate spalmature di bitume, mattonelle fuori posto...
Ho viaggiato parecchio e posso affermare che, in Africa (continente meno civile che l’Europa), trovi a Casablanca o a Nairobi, marciapiedi in stato migliore. Ma si spendono soldi per faccende molto meno importanti che il riassetto delle strade.
Conferenze noiose, sostegno pecuniario a iniziative dette culturali, manifestazioni che dicono ben poco, finanziamento ad Enti inutili (sempre si proclama di abolirli poi, tutto rimane come prima).
Ma ciò fa’ comodo a qualcuno per cui, si tira avanti come prima. Non è né giusto né corretto.
Non le pare che sia così.
Con i più cordiali saluti.

2 IL BIGLIETTO DA VISITA

Il Bruco non aspetta altro

che l’ora della demolizione
Caro direttore Lussana, ecco come si presenta il «bruco» di Corte Lambruschini, l'avveniristico (?) tunnel sopraelevato nato già contestato. Già brutto quando è in ordine, ora così ridotto sembra aspettare solo di esser finalmente abbattuto.
Dott. Antonio Figari
Genova

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti