«Concha Bonita» resta a casa

«Concha Bonita» resta a casa

Cancellata la tournée di «Concha Bonita», la commedia di Nicola Piovani e Vincenzo Cerami da Alfredo Arias che prevedeva una tappa a Genova tra il 20 e il 24 aprile al Carlo Felice. Lo comunica la stessa Fondazione Carlo Felice, specificando che l’annullamento della commedia è dovuto a «cause indipendenti dalla volontà del Teatro». E comunque, annuncia la Fondazione, «per non deludere troppo gli appassionati di questo genere musicale, lo spettacolo sarà sostituito da tre recite (giovedì 22 e venerdì 23 aprile alle 20.30, sabato 24 aprile alle 15.30) di «Padre Cicogna», racconto sinfonico su testo di Eduardo De Filippo, musiche originali di Nicola Piovani e voce recitante di Luca De Filippo. Questa variazione e l’inserimento, il 4 di maggio, di un concerto aperto alla città, alla presenza del presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, in occasione del 150° Anniversario della Spedizione dei Mille, ha indotto la Fondazione Teatro Carlo Felice a «rivedere l’intera programmazione di aprile in modo da potervi collocare anche le prove di questo nuovo concerto che aprirà le celebrazioni dell’Unità d’Italia in anticipo su tutti gli altri eventi nazionali. Di conseguenza, anche le prove di “Tristan und Isolde“ di Richard Wagner - ricorda la nota del Teatro - hanno subìto un cambiamento che ci ha obbligato a posporne la prima alla settimana successiva». In realtà, «voci di foyer» dicono che la regia di Giancarlo Cobelli sia improvvisamente saltata, con conseguente richiesta di cambiare il calendario. Che diventa: martedì 13 aprile, ore 19, turno A (e non sabato 10); venerdì 16 aprile, ore 19, turno B (e non martedì 13); domenica 18 aprile, ore 15.30, turno C (e non domenica 11); mercoledì 28 aprile, ore 19, turno L (invariato); venerdì 30 aprile, ore 19, fuori abbonamento (invariato). Per gli abbonati sarà sufficiente presentarsi con il tagliando di abbonamento e usufruire dei posti precedentemente assegnati. Chi ha già acquistato i biglietti per «Concha Bonita» e desidera assistere a una delle recite di «Padre Cicogna» dovrà recarsi in biglietteria per ritirare un nuovo titolo di accesso. Chi desidera il rimborso, avrà tempo fino all’11 maggio.

Caricamento...

Commenti

Caricamento...