«Così fan tutte» in blue jeans: piacerebbe tanto a Mozart

Questa sera alle 20.30 (con replica giovedì 3 alla stessa ora) all’Auditorium Parco della Musica (Sala Petrassi) va in scena «Così fan tutte» di Wolfgang Amadeus Mozart, uno dei capolavori della trilogia su libretto di Lorenzo da Ponte, in un allestimento a cura dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia che vede protagonisti i giovani cantanti di «Opera Studio» e della «Cantoria» dell’Accademia. L’orchestra è quella dei Conservatori musicali diretta da José Maria Sciutto; le scene e i costumi sono affidati, rispettivamente, a Gennaro Vallifuoco e Zara De Vincentis, entrambi allievi dell’Accademia di Belle Arti di Napoli; la regia è di Cesare Scarton. «Si potrebbe definire il “Così fan tutte“ dei giovani – afferma Scarton – perché tutti gli interpreti sono poco più che ventenni: giovani sono i cantanti provenienti da Opera Studio, così come gli artisti della Cantoria dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia e dell’Orchestra dei Conservatori di Musica. D’altro canto «Così fan tutte» è proprio l’opera della giovinezza, dell’amore, della bellezza e i suoi personaggi, giovani e sensuali, giocano con il sesso, l’amore, la vita, bruciano la loro esistenza con una leggerezza inconsapevole e troppo tardi si accorgono che il tempo è finito». Con la realizzazione di questo spettacolo – iniziativa che si pensa poi di ripetere ogni anno - l’Accademia di Santa Cecilia vuole dare giusto rilievo ai migliori allievi di «Opera Studio», innovativo progetto varato nel 2004 per creare una nuova generazione di cantanti lirici preparati dal grande soprano Renata Scotto e da altri docenti in tutti i settori del teatro musicale. I risultati sono davvero lusinghieri visto che i cantanti di «Opera Studio» sono ormai invitati da importanti teatri in Italia e all’estero per partecipare a concerti e rappresentazioni teatrali. Questa sera ore 20.30. Replica: giovedì 3 giugno ore 20.30 Auditorium Parco della Musica – Sala Petrassi. Info: 06.8082058. Biglietti: 15 euro platea; 10 euro galleria.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti