Caldo rovente, si bloccano i radar degli aeroporti di Londra

Raggiunto il picco di caldo in questi giorni per tutta l'Europa, da domani sono previsti grossi rovesci temporaleschi per l'improvviso abbassamento delle temperature

Dovrebbe essere l'ultimo giorno di temperature bollenti, ma attenzione allo sbalzo previsto per domani. "La perturbazione in arrivo causerà un vero e proprio sconquasso meteorologico sull’Italia", avvertono sul Corriere i meteorologi. "Lo scontro tra l’aria fresca atlantica con quella molto calda e umida accumulata in questi giorni innescherà temporali violenti a livello locale associati a nubifragi, violente raffiche di vento o anche grandine di dimensioni significative. Non sono esclusi locali allagamenti e disagi, tra sabato sera e la notte ci attendiamo i fenomeni più intensi."

Per tutta l'Europa è stata una settimana di caldo asfissiante come testimoniano i record fatti segnare nei Paesi centro-occidentali, a cominciare dalla Francia dove a Parigi si è raggiunto il picco più alto mai registrato di 42,6 gradi all'ombra. Ma con l'arrivo della perturbazione il bollino rosso è stato tolto dai 20 dipartimenti interessati dall'allerta, mentre si sono dimezzati quelli da bollino arancione.

Le temperature roventi si sono fatte sentire anche in Gran Bretagna, nella quale addirittura hanno provocato serie conseguenze al sistema del trasporto aereo: il traffico sopra i due principali aeroporti di Londra, il Gatwick e l'Heathrow, è stato interrotto per problemi tecnici al maggior centro di controllo dell’Inghilterra del Sud, a Swanwick, vicino Southampton. L'agenzia europea che coordina il traffico aereo, l'Eurocontrol, ha informato che i ritardi sono causati da problemi con i display dei radar e che ci saranno grosse difficoltà per i voli in arrivo nei due scali per tutta la giornata. Non solo ritardi e cancellazione dei voli, i disagi hanno coinvolto tutto il sistema dei trasporti britannico. Le compagnie ferroviarie hanno infatti chiesto ai passeggeri di viaggiare in treno solo se strettamente necessario e il caldo ha avuto un forte impatto sui collegamenti pendolari.

In Italia le città da bollino rosso oggi sono 14. Già da domani pero è previsto un notevole calo delle temperature, contrasto che porterà il pericolo di forti nubifragi. Il meteorologo Ferrara annuncia, infatti, che domenica mattina il Nord sarà interessato da maltempo con piogge e temporali diffusi, anche molto intensi su pianure del Nord-est e Romagna. Mentre al centro sono previsti temporali violenti tra Toscana, Umbria e Marche, ma di carattere locale.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di onefirsttwo

onefirsttwo

Ven, 26/07/2019 - 22:00

Onefirsttwo(alias Tutankhamon da Hokkaido(JAPAN)) : Hi !!! STOP Quando si dice che persino Onefirsttwo è dovuto atterrare e sostare nella sua base inglese , si è detto tutto !!! STOP Gli ugelli espulsori di materiale fotonico normalmente regolati allo zero assoluto hanno raggiunto addirittura i 2°C !!! STOP Proprio ciò che successe a Roswell nel '47 !!! STOP Yeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaahhhhhhhhhhhhhhhh .