Gli appunti privati di Woody Allen: "È ossessionato dalle minorenni"

Il Washington Post ha aperto gli archivi del regista: "Pieni di ossessione vivida e insistente per le minorenni e di misoginia e riflessioni lascive"

Gli appunti privati di Woody Allen: "È ossessionato dalle minorenni"

Lascivo e misogino, ossessionato dalle minorenni. È questo il ritratto che emerge da 56 scatoloni di materiale inedito, bozze, sceneggiature e appunti del regista 82enne Woody Allen. Il materiale, donato all'università di Princeton dal regista, è stato pubblicato sul Washington Post dal giornalista Richard Morgan. "Ho letto decadi di appunti privati di Woody Allen. È ossessionato dalle minorenni", titola l'articolo del quotidiano statunitense.

Il giornalista parla di una "ossessione vivida e insistente per le minorenni" e di "misoginia e riflessioni lascive". Dagli appunti emerge come le fantasie delle sceneggiature, spesso frediane, si siano a volte veramente realizzate: sul set di "Manhattan", Allen rubò il primo bacio all'allora sedicenne Mariel Hemingway.

L'oggetto del desiderio dell'uomo adulto di copioni e stesure preliminari di racconti è sempre una giovane di età variabile tra i 16 e i 18 anni. Come nel caso di una bozza il New Yorker del 1977, nella quale un 45enne è affascinato dalle studentesse del City College di New York. A margine del dialogo, il regista ha scritto le parole "c'est moi", sono io, poi cancellate.

In una sceneggiatura Allen avrebbe scritto: "Ho tirato fuori il contratto dalla mia tasca, l'abbiamo firmato, ma non prima di averle parlato dell'obbligo sessuale che aveva, che ha fatto parte del lavoro di ogni attrice che ha lavorato con me...". "Presto si abituò ai miei modi", ha scritto ancora il regista americano, "consapevole del mio ruolo di figura paterna sul set (un regista è proprio questo), le ho permesso di venire da me a parlarmi dei suoi problemi. Non essendosi presentata, sono andato io con i miei".

La vita privata

La sua vita artistica, ha scritto il giornalista Morgan, sembra aver copiato quella reale. Woody Allen si è separato dall'attrice Mia Farrow per fidanzarsi con la loro figlia adottiva, Soon-Yi Previn, dopo essere stato accusato dall'altra figliastra Dylan di averla molestata.

Commenti