Cronache

La bistecca è cotta male, cliente si rifiuta di pagarla e viene pestato dai camerieri

Un turista belga è stato malmenato da quattro camerieri di una trattoria di Venezia

La bistecca è cotta male, cliente si rifiuta di pagarla e viene pestato dai camerieri

Una lite per una bistecca cotta male e il rifiuto di pagare il conto sono costati cari a un turista belga, "pestato" da quattro camerieri di una trattoria di Venezia. L'uomo, sui 45-50 ann,i arrivato in città con la moglie per festeggiare i vent'anni di matrimonio, è finito in ospedale con un occhio nero e qualche dente rotto.

Lo riporta Il Gazzettino. Il tutto è accaduto lunedì pomeriggio a Venezia al ristorante "Casanova", nuovo locale a due passi da piazza San Marco. "Secondo la testimonianza resa dalla moglie - si legge sul Gazzettino - lui si era lamentato di una bistecca, chiedendo di cambiarla e al diniego dei camerieri aveva detto che non avrebbe pagato quel piatto. I camerieri hanno reagito malamente e violentemente anche con minacce verbali e gestuali. In un baleno - riferiscono dei passanti ancora presenti in campo- il turista è stato scaraventato a terra. Lo hanno colpito con pugni e calci fino a quando è caduto".

Commenti