Cronache

Caos sulla A21: code e chiusure dopo uno scontro tra tir

Feriti i due camionisti e un vigile del fuoco: in corso le indagini per ricostruire l'esatta dinamica dello scontro

Caos sulla A21: code e chiusure dopo uno scontro tra tir

Lunghe code e diverse chiusure sull’autostrada A21 Torino-Piacenza-Brescia a causa di un incidente stradale tra mezzi pesanti. L’episodio è avvenuto attorno alle ore 17.00, all’altezza del casello di Casteggio, provincia di Pavia: due tir si sono scontrati, causando una paralisi chilometrica. Ma non solo: dopo l’impatto, si sono verificate alcune esplosioni, tali da innescare un incendio.

In base a quanto ricostruito dall’Ansa, lo scontro tra i due tir ha provocato una colonna di fumo visibile a distanza. Per consentire l’intervento dei soccorsi, dai sanitari del 118 ai pompieri, le autorità hanno deciso di chiudere l’autostrada A21 in entrambe le direzioni nel tratto dove i due mezzi sono entrati in collisione. Fortunatamente non sono state registrate vittime: feriti i due camionisti, di 57 e 60 anni, e un vigile del fuoco nel corso delle operazioni di soccorso.

Al momento, il tratto pavese in direzione della A21 è tornato percorribile, mentre il tratto da Voghera verso Piacenza resta chiuso. La situazione dovrebbe tornare alla normalità nel corso delle prossime ore, attesi aggiornamenti in tal senso a stretto giro di posta. Nel frattempo, continuano gli accertamenti della polizia stradale di Alessandria per ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente e per accertare eventuali responsabilità. Tra le principali ripercussioni dello scontro, le code chilometriche in entrambe le direzioni. Una situazione di caos che ha anche causato un ritardo nell’intervento dei mezzi di soccorso.

L’incidente avvenuto sull’autostrada A21 è stato preceduto nel pomeriggio da un altro scontro tra mezzi pesanti, questa volta sulla strada statale 7 “Appia”. Per cause ancora da accertare, due tir si sono scontrati nel territorio comunale di Francavilla Fontana, in provincia di Brindisi. Registrati due feriti, ma non gravi. Sul posto il personale Anas e le Forze dell'Ordine per la gestione della viabilità.

Commenti