Capuozzo sferza Mattarella: "Sul coronavirus ha sbagliato"

Il giornalista, dopo aver smascherato i buonisti e criticato l'operato di Beppe Sala, polemizza con il capo dello Stato per la sua visita in una classe di bambini cinesi: "Ha fatto abbassare la guardia"

Dopo buonisti, maggioranza giallorossa (presidente del Consiglio compreso) e Beppe Sala, ora Toni Capuozzo ha qualcosa da rimproverare anche a Sergio Mattarella. Già, perché il giornalista critica aspramente la scelta del capo dello Stato nelle scorsi giorni di fare visita a una scuola, entrando in una classe con bambini cinesi, in seguito alla proposta di Lombardia e Veneto – avanzata dai governatori Attilio Fontana e Luca Zaia – di mettere in quarantena gli studenti rientrato dal Paese del Dragone.

Intervistato da Libero, l’ex inviato di guerra attacca così l’inquilino del Quirinale: "Il gesto del presidente della Repubblica ha legittimato tutti quanti ad abbassare la guardia, a non comportarsi con la dovuta cautela. Quella sua visita è stato un gesto simbolico e anche una guida per l'azione, non avrebbe portato i fotografi con sé altrimenti". E in riferimento al contagiato 38enne di Codogno, lo scrittore puntualizza: "Così se un collega rientrato dalla Cina mi invita a una cena, io mi sento rassicurato dal comportamento del mio presidente e penso: se non si preoccupa lui, del fatto che qualcuno di quei bambini poteva essere appena tornato dal capodanno cinese, perché dovrei preoccuparmi io?". Chiaro, no?

Il blogger mette nel mirino il buonismo e l'"antirazzismo spicciolo" commentando un’iniziativa di solidarietà alla comunità cinese tenutasi a Milano la scorsa settimana: "C’è stata perfino una ‘notte delle bacchette’ per testimoniare vicinanza ai ristoratori cinesi. In un Paese che se ne fotte dei piccoli locali che chiudono, se ne fotte di calzolai e artigiani che spariscono, per dimostrare di avere un cuore sensibile eri tenuto a mangiare nei ristoranti cinesi, che peraltro non mi sembrano un pezzo essenziale della nostra storia". E affonda il colpo: "Anche questo, sotto la maschera dell'antirazzismo, è stato un invito a tenere la guardia abbassata: un atto di grande leggerezza, e la colpa non è solo del governo ma anche di una certa cultura". Dunque, prosegue: "Siamo al punto che devo per forza abbracciare un cinese per dimostrare che non sono razzista: un'esibizione di bontà che rischia di rovesciarsi nel suo contrario".

La chiacchierata con Alessandro Giorgiutti, infine, termina con una considerazione sulle tante e popolose Chinatown d’Italia: "Io in questi giorni non sono andato a Chinatown né nei ristoranti cinesi. Ho pensato: perché devo andare a cercarmela? Ma questo non significa nutrire sentimenti negativi verso un popolo, avrei evitato allo stesso modo il ristorante di un americano appena rientrato da Pechino. È una semplice precauzione, non razzismo. Invece qui, per non sembrare razzisti, siamo arrivati all' assurdo di aver messo in quarantena poche decine di italiani che rientravano dalla Cina mentre centinaia se non migliaia di cinesi di ritorno dal capodanno rientravano indisturbati".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di risorgimento2015

risorgimento2015

Mar, 25/02/2020 - 10:15

Gia` i cinesi!..Quelli che danno da mangiare ragni vivi ( visto su` clip YTube) hai bambini di 2 anni e` meno !!! Adesso si`,arrivato il momento di selezionare i futuri "italiani"chi puo tornare,stare,arrivare ! ...Amen.

Brutio63

Mar, 25/02/2020 - 10:18

Giuste riflessioni perse nel vuoto della demenzialità politicamente corretta dei sinistri italici che ai tempi del muro tifavano DDR!

Giorgio Colomba

Mar, 25/02/2020 - 10:24

Magari avesse sbagliato solo sul coronavirus.

rino34

Mar, 25/02/2020 - 10:32

andavano messi tutti in quarantena, italiani e stranieri, da qualunque parte arrivassero. Invece no, si poteva arrivare tranquillamente dall'Europa. E poi ci vengono a dire che avevano preso tutte le precauzioni! Ma cosa ci si poteva aspettare dai 5stelle...? e chi ce li ha portati al governo? grazie capitano! grazie mille, e poi ti lamenti!

Nicola48ino

Mar, 25/02/2020 - 10:33

Caro Capozzo il pdr è consigliato da cassese l'uomo che ha occupato più poltrone di uno studente dalle elementari all'università. Il pdr continua la rotta tracciata da napolitano :il popolo non conta niente. Auguri Italia. Nicola48ino.

giovanni235

Mar, 25/02/2020 - 10:34

Capuozzo ha ragione,Mattarella è uscito dal seminato.Dopo cinque anni di presidenza non ha ancora capito che il suo ruolo riguarda solo le commemorazioni a partire dalla battaglia di Canne sino alle stragi del '900,e che BISOGNA CERCARE LA VERITA'.

gianf54

Mar, 25/02/2020 - 10:35

Caro Capuozzo, hai perfettamente ragione, ma Mattarella è come l'araba fenice, inoltre non c'è quando si cerca e ha il raro dono di stare sempre nel posto sbagliato; speriamo che il settennato passi presto...

Ilsabbatico

Mar, 25/02/2020 - 10:38

Solo sul "coronavairus" come dice giggino??? ...povera italia

mbrambilla

Mar, 25/02/2020 - 10:41

Burioni non lo hanno ascoltato, hanno sempre paura di essere accusati di razzismo, vivono fuori dal mondo. Ma in questi casi è chiaro che se un veneto va ad Ischia può portare il virus e nessuno si scandalizza se si fanno controlli o blocchi selettivi, se invece è un cinese od un africano è puro razzismo...

jaguar

Mar, 25/02/2020 - 10:48

Di solito chi sbaglia paga, ma per ora non paga nessuno.

de barba rossano

Mar, 25/02/2020 - 10:49

Con tutto il rispetto che si deve al presidente della repubblica, garante delle istituzioni, della costituzione piu' bella del mondo, capo supremo delle forze armate etc. etc. come si puo' dare credito a un presidente che tiene in vita un governo moribondo, che quando parla dice solo ovvieta', in pieno stile democristiano. avrebbe sicuramente ricevuto maggior credito dal popolo italiano, staccando la spina al governo, seguendo l' unica via che e' quella di dare voce al popolo con le elezioni.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mar, 25/02/2020 - 10:52

...questa ossessione del "razzismo",dell'accoglienza a tutti i costi,ci sta portando alla rovina!

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mar, 25/02/2020 - 10:58

...gli stessi Cinesi(in Cina),con cui sono regolarmente in contatto,criticano la "superficialità",dell'azione preventiva Italiana,e il fatto di aver lasciato "vagare" Italiani e non di ritorno dalla Cina!!

Sadalmelik758

Mar, 25/02/2020 - 11:00

Toni Capuozzo fa delle considerazioni pienamente condivisibili. Ma lui non è sinistrato e non ha la "lernerite".

phillys

Mar, 25/02/2020 - 11:03

Siamo tutti bravi a criticare Col senno del poi... sul momento invece era una cosa che andava fatta perché si pensava che i cinesi per il solo fatto di essere cinesi avessero il virus. Oggi a distanza di 20 giorni le cose stanno diversamente, quindi prima di dire stupidaggini come la totalità di questi commenti e nonché la stupidissima riflessione di Capuozzo, riflettiamo perché sennò facciamo la figura degli stupidi.

Tuthankamon

Mar, 25/02/2020 - 11:09

I "silenzi" del pdR somigliano molto a quelli dell'attuale Papa. Quella "solidarietà" pelosa e quell'assenza su questioni essenziali comincia ad infastidire!

glasnost

Mar, 25/02/2020 - 11:18

Un altro povero buonista di facciata che pensa di sconfiggere il coronavirus cinese con l'IPOCRISIA. Gli Italiani possono davvero stare tranquilli!!!!!

victorRoma

Mar, 25/02/2020 - 11:32

Se è logico che il rischio del contagio aumento in presenza di elevati assembramenti, allora occorre sospendere TUTTE le manifestazioni con elevate partecipazioni di persone, indipendentemente dalla zona geografica perché la gente - a differenza del medio evo - oggi si muove e va ovunque. STOP allora al pubblico negli stadi (ma per tutte le partite, non solo per due o tre), ma anche alle udienze in piazza S.Pietro (dove si mescolano pellegrini di tutte le razze), alle adunate politiche e mangerecce dei partiti e così via fino a che il virus non si estingue. Adottare misure parziali, tanto pe' fa vedè, non serve a niente e dimostra solo incapacità e pressapochismo.

kayak65

Mar, 25/02/2020 - 11:37

venerdi nel momento critico del coronavirus in lombardia il pdr era a roma sorridente presso la comunita' ebraica. a distanza di 4 giorni non ha ancora detto una parola di soliderieta' verso i ns sfortunati concittadini. questa la dice tutta . pensate se il focolaio fosse avvenuto nella sua sicilia...e qui mi fermo

mindfield

Mar, 25/02/2020 - 11:54

In Cina solo la regione Hubei,da oltre un mese isolata ha una situazione di contagi elevati. Nel resto della Cina i contagi sono nell'ordine di uno su un milione. Non è certo una probabilità che giustifica una quarantena, come chiedevano quelle menti per cui tutto si risolve con una barriera. Capuozzo manco si rende conto di cosa scrive... dice che il primo contagiato di Cadorno ha abbassato l'attenzione a causa di Mattarella, quando l'atto di Mattarella avviene un paio di settimane dopo. E senza considerare che è stato provato che non è stato l'amico della cena a portare il contagio. Ma che giornalista è quello che manco legge i fatti prima di mettersi a scrivere?

Ritratto di Cali85

Cali85

Mar, 25/02/2020 - 12:04

Ma, oltre a lodarsi e sbrodolarsi addosso tutti le lodi possibili( primi al mondo a chiudere i voli con la Cina , primi al mondo ad isolare il Virus, a me pare che lo avessero già fatto una settimana prima in Australia, ) queste cime che ci governano si rendono conto che una volta chiusi i voli con la Cina, chi voleva rientrare bastave che facesse scalo a Dubai oppure a Francoforte, cambiare volo ed arrivare a Malpensa, Linate oppure Leonardo Da Vinci alla faccia dei Geni Italiani che hanno chiuso i voli con Pechino ! Hanno idea di quanti ne saranno arrivati? Secondo me non ne hanno neanche la minima idea!

snow.white

Mar, 25/02/2020 - 12:05

Un'analisi precisa, pienamente d'accordo con Capuozzo.

Calmapiatta

Mar, 25/02/2020 - 12:20

Questo è il banco di prova su cui si schianta la sx. La situazione imponeva di prendere delle misure di contenimento ferree. Invece, i nostri governanti, imbottiti di ideologiche panzane, hanno visto il problema dal punto di vista "razzista", che non centra una fava. I virus se ne impipano delle razze e le restrizioni dovevano valere per italiani e stranieri. Invece hanno preferito fare passerelle nelle chinatown piuttosto che governare l'emergenza.

Ritratto di elio2

elio2

Mar, 25/02/2020 - 12:20

Mattarella NON è mai stato il presidente degli Italiani, ma solo di quella parte politica che lo ha eletto, tramite un parlamento abusivo e incostituzionale, come da sentenza dell'alta corte, della quale lui stesso faceva parte.

acam

Mar, 25/02/2020 - 12:34

alla luce del reportage in cui si dice che ci sonon due nuove ipotesi per lo sviluppo del virus in seguito ai giochi militari in cina, si vede che alcuni comportamenti e propositi sono da condannarsi assolutamente visto che non si sapevano e non si sanno esattamente le origini del virus e delle sue evoluzioni. non voglio fare ne nomi ne incolpare ideali ma l'oggettività e la contingenza delle cose ci spinge a pensare che visto che l'europa e il mondo intero non sono pronti a/per collaborare é meglio che tutti facciano il proprio stretto interesse proteggendosi autonomamente, senza guardare in faccia nessuno, che che ne pensi chiunque senza far nomi.

VittorioMar

Mar, 25/02/2020 - 12:35

.-.solo questo ?...lei e' generoso Sig.CAPUOZZO....

VittorioMar

Mar, 25/02/2020 - 12:38

...sono pochi i GIORNALISTI che dicono la VERITA' con CORAGGIO e LIBERTA' di IDEE...ONORE ai veri GIORNALISTI...

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 25/02/2020 - 12:42

Tutti d'accordo con Capuozzo.

Triatec

Mar, 25/02/2020 - 13:09

La cosa bella è che noi, non essendo razzisti, accogliamo tutti gli africani mentre, nel continente africano, non fanno scendere dall'aereo gli italiani alle Mauritius. Avrebbero dovuto farsi accompagnare da una ONG? Il mondo capovolto.

lagentiliana

Mar, 25/02/2020 - 13:22

Sono d'ccordo. Dal Presidente della Repubblica non me lo sarei aspettato. E' stato un gesto imprudente.

Nauseato60

Mar, 25/02/2020 - 14:50

intanto ha annullato la visita a Sassari per mal di gola.....

Ritratto di saggezza

saggezza

Mar, 25/02/2020 - 15:10

fanno a gara ad apparire buonisti fuori luogo e a fare più danni

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Mar, 25/02/2020 - 15:25

Capuozzo,un giornalista con la"G" maiuscola!

gedeone@libero.it

Mar, 25/02/2020 - 15:29

Capuozzo, Uomo onesto e bravo giornalista.

SeverinoCicerchia

Mar, 25/02/2020 - 16:49

il buonismo retorico è il male dei nostri tempi anche chi agisce razionalmente e umanamente ma senza retorica buonista ormai viene perseguitato dal pensiero unico e dalle sue lunghe mani mattarella non c'entra ovviamente; pensava di far una buona cosa, e probabilmente la ha fatta, ma ritengo non ce ne fosse bisogno. gli italiani non sono razzisti, checchè ne dican vauro e la boldrini

Antibuonisti

Mar, 25/02/2020 - 16:52

Purtroppo il presidente e' una pedina in mano al PD.Non ci si può' aspettare nulla di coraggioso

Ritratto di Cali85

Cali85

Mar, 25/02/2020 - 18:43

Che il Sig. Mattarella sia uno strumento politico della sinistra è chiaro a tutti quelli che non la pensano come lui. La cosa più lampante è che fa finta di non vedere che nove Regioni su dieci hanno votato contro la sinistra. Sarà bello vedere quante altre dovranno farlo prima che gli venga il dubbio che sono al governo persone che non piacciono agli Italiani!

Italianocattolico2

Mar, 25/02/2020 - 19:02

Non è ammesso discutere sulle iniziative dei governanti inerenti alla epidemia cinese. Quando un presidente del consiglio intervistato in diretta tiene all'orecchio un auricolare attaccato al telefono del suo assistente ed entrambi ascoltano le istruzioni di qualcuno (Casalino) che gli dice quello che deve dichiarare, cosa vogliamo aspettarci ?? Anche se crepano italiani per il Coronavirus, sono tutti anziani già colpiti da altre patologie. L'importante è non allarmare la popolazione e lasciare arrivare tanti ospiti sui traghetti delle ONG che in questo momento entrano nei porti in silenzio e spariscono nelle coop del PD.

Redfrank

Mar, 25/02/2020 - 20:24

Ho sempre ritenuto che Toni fosse un professionista serio ed attento. E' così anche adesso. Idee lucide e chiare, serie e profonde.

Ritratto di Florentia1963

Florentia1963

Mar, 25/02/2020 - 21:35

Vero. Il PdR è un niente in mano ai komunisti. Un disastro

mich123

Mar, 25/02/2020 - 21:51

Solo sul coronavirus?

tosco1

Mar, 25/02/2020 - 22:04

Ora il Virus punta sicuramente su Roma, e allora vediamo se il Coronavirus riuscira' a far passare la voglia di ridere a qualcuno di quelle parti.Abbiamo le istituzioni occupate da persone che minimizzano qualunque cosa che rappresenti un pericolo per i cittadini italiani, figuriamoci se potevano essere all'altezza di affrontare come si doveva questa epidemia.