Esonda fiume a Carrara. Prefetto di Roma: "Allarme senza precedenti"

Fiumi fuori dagli argini in Toscana a causa delle forti piogge. Disagi in Liguria, allerta nel Parmense e nella Capitale. Renzi rinvia la riunione della segreteria Pd

Carrara, allagamento in viale XX Settembre / YouReporter.it
Carrara, allagamento in viale XX Settembre / YouReporter.it

Il Carrione e il Parmignola, due corsi d'acqua, sono esondati nella notte a Carrara a causa delle forti piogge. I due fiumi hanno lasciato il loro corso naturale, invadendo le strade, ma non avrebbero causato vittime né dispersi. A dirlo il sindaco della città toscana a SkyTg24.

Un uomo, inizialmente dato per disperso nella zona di Avenza, è stato ritrovato vivo. Operaio, era rimasto intrappolato in una fabbrica non lontana dal luogo dove il fiume è esondato.

Il muro d'argine del Carrione è crollato per circa duecento metri e l'acqua ha invaso il centro storico della città. Poco prima delle sei un sms della Protezione civile, con il quale i cittadini venivano invitati a lasciare i piani bassi delle case e a non uscire con autovetture.

Ancora in Toscana, alberi e rami sono caduti sulla carreggiata a Livorno, provocando anche un incidente stradale. Il conducente dell'auto che ha sbattuto contro una pianta è uscito illeso dallo schianto.

L'esondazione nella notte del torrente Parmignola, vicino a La Spezia, ha portato alla chiusura della SS1 Aurelia a Ortonovo. Nel Parmense invece preoccupa l'innalzamento del Taro.

Allarme maltempo anche nel Lazio. La Prefettura ha deciso la chiusura delle scuole a Roma e provincia per domani. La decisione è stata presa a seguito dell’allerta maltempo prevista nelle prossime ore. Analogo provvedimento è stato preso nel comune di Fiumicino. Il sindaco di Roma, Ignazio Marino: "Se ci saranno precipitazioni importanti e non è strettamente necessario uscire, è più prudente rimanere a casa". E ancora: "Potrebbe esserci un fenomeno
di precipitazioni importanti, simile a quello avvenuto a Roma il 31 gennaio del 2014, con pioggia fino a 12 centimetri che si accumula nel giro di poche ore". Per fronteggiare l'emergenza il sindaco ha reso noto che, oltre alle scuole, anche i cimiteri resteranno chiusi per il pericolo di crollo di alberi, e tutti i varchi della ztl saranno aperti.

A causa dell’allerta meteo a Roma, Matteo Renzi ha deciso di rinviare la riunione della segreteria del Pd in programma per domani mattina alle 8.

Atterraggio d’emergenza a Fiumicino per un volo proveniente da Ancona. L’aereo, della Mistral Air, la compagnia delle Poste che opera per Alitalia, è stato colpito da un fulmine, che ha danneggiato uno dei motori. Nello scalo romano sono state attivate tutte le procedure di prassi, e il volo è atterrato regolarmente. Cinquantuno i passeggeri a bordo che sono scesi senza problemi.

Commenti

Spiacenti, i commenti sono temporaneamente disabilitati.