Cenone, ristoranti e spostamenti: ecco il "piano speciale" per Natale

Il governo pronto a concedere alcuni allentamenti per le festività. Dal coprifuoco alla riapertura dei negozi: cosa può cambiare (anche dentro casa) per salvare il 25 dicembre

Salvare il Natale, le relazioni familiari e l'economia: questo l'obiettivo del governo in vista delle ultime festività dell'anno. "Ci aspettiamo che i numeri migliorino e che quindi siano possibili deroghe", ha annunciato ieri Sandra Zampa, sottosegretario del Ministero della Salute. Infatti, come spiega anche ilGiornale in edicola oggi, l'esecutivo starebbe pensando a un "piano speciale" per concedere alcuni allentamenti in occasione della festa liturgica per eccellenza: le ipotesi dovranno diventare presto misure concrete, visto che entro il prossimo 3 dicembre bisognerà dare vita all'ennesimo Dpcm che fisserà le norme fino alla fine del 2020. Il timore è che un rapido ritorno alla normale socialità possa far risalire la curva dei contagi: ecco perché verrà comunque vietata ogni forma di assembramento, imponendo di conseguenza lo stop a feste e banchetti. Per Capodanno invece non dobbiamo aspettarci nulla di più: "Non saranno permessi ritrovi in piazza e feste come negli anni passati".

Il "piano speciale" per Natale

A partire dal 4 dicembre l'orario dei negozi potrebbe essere prolungato fino alle 22, prevedendo eventualmente l'apertura dei centri commerciali nel fine settimana. Nelle zone "gialle" potrebbe essere fatta un'eccezione per quanto riguarda la riapertura dei servizi di ristorazione: bar e ristoranti, ad esempio, potrebbero tenere le serrande alzate anche la sera ma sempre con un massimo di 4 persone al tavolo. Appare tuttavia improbabile che questa deroga possa valere anche nel periodo delle festività. Si parlava della possibilità di tenerli aperti a pranzo nelle aree "arancioni", ma la rigida posizione del ministro Roberto Speranza porta a escludere sempre più questa opzione.

Delicato il tema relativo agli spostamenti: secondo il sottosegretario Zampa soltanto in via eccezionale, sempre se i dati lo permetteranno, "si potrà spostarsi da una Regione a un'altra". Allo studio, riporta il Corriere della Sera, vi è una norma per individuare alcune situazioni specifiche evitando che il tutto si traduca in una mobilità libera. La volontà resta quella di consentire ai familiari di rivedersi almeno durante il Natale. Al fine di favorire il passaggio di alcune Regioni in zona "gialla", potrebbe essere istituita la chiusura delle aree più a rischio con tanto di divieto di spostamento e serrata per negozi e ristoranti. Per le scuole non dovrebbero esserci novità: almeno fino al 7 gennaio 2021 si continuerà con la didattica a distanza nelle superiori e verrà prolungata la chiusura delle università.

Cosa cambia dentro casa

A ridosso di Natale potrebbe essere poi decretata un'ulteriore stretta: coprifuoco anticipato e stop alla mobilità tra Comuni. Come si legge su Il Messaggero, un ministro spiega che però questo giro di vite può "disinnescare il rischio del cenone della Vigilia e del Capodanno, non quello rappresentato dal pranzo di Natale, di Santo Stefano, dai pomeriggi con tombolate, mercante in fiera, 7 e mezzo, panettone e torrone". Si farà dunque affidamento al senso di responsabilità degli italiani: "Evitiamo incontri con più di 6 persone, limitiamo al massimo gli inviti di amici e familiari non conviventi".

Ovviamente le decisioni del governo si baseranno sui dati del monitoraggio, escludendo comunque un liberi tutti. Ma l'allarme di Giuseppe Ippolito è chiaro: "Non è perché è Natale che si debbano usare misure diverse". Un avvertimento lanciato visto che in questi giorni tutti i Paesi stanno valutando i rischi delle festività sulla base della dinamica della pandemia: "Negli Usa, dove è stato registrato 1 milione di nuovi casi di Covid-19 nella sola ultima settimana, i Centers for diseases control hanno emanato raccomandazioni per il giorno del ringraziamento, il prossimo 26 novembre".

Il direttore scientifico dello Spallanzani e il componente del Comitato tecnico-scientifico ha sottolineato che le possibilità di applicare le misure di sicurezza dipendono dalle dimensioni dell'abitazione, dalla disponibilità degli spazi, "dalla capacità dei singoli, adulti e bambini, di evitare effusioni". Tenendo sempre in considerazione che l'uso della mascherina "è parte essenziale delle misure di controllo".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

VittorioMar

Dom, 22/11/2020 - 10:20

...abbiamo trascorso NATALI peggiori nel primo post bellico....ci rifaremo in seguito...siamo Italiani siamo unici siamo forti..

AlvinS83

Dom, 22/11/2020 - 10:21

Quando dai all'uomo in mano il potere, questo diventa onnipotente

flip

Dom, 22/11/2020 - 10:37

vediamo di fare del nostro meglio e nel miglior modo possibile.... in fin dei conti, tutelano la salute di tutti!!!! COMUNQUE AUGURI VIVISSIMI A TUTTI e speriamo di tornare presto ad una vita normale.

pasquino38

Dom, 22/11/2020 - 10:40

XVittorioMar: io i Natali nel primo post bellico li ho vissuti tutti, magari con poco da banchettare MA IN FAMIOLIA, perché oltre che festività religiosa il Natale è tradizionalmente la festa famigliare più importante, e dimenticare le tradizioni è dimenticare le nostre radici, è un altro passo verso la disgregazione della famiglia e quindi a lungo andare, verso la disgregazione della società.

steluc

Dom, 22/11/2020 - 10:47

Questi aspettano il vaccino come ancora di salvezza, non sapendo, e non avendo mai saputo, che pesci pigliare. Il Natale sbregato , ultimo di una serie mefistofelica di errori

samdecket

Dom, 22/11/2020 - 10:48

Un popolo stupido pieno di retorica e pecorone. Con l'indole alla schiavitù ed alla sottomissione. Giustamente rappresentati da Mattarella e governati da Conte dimaio Zingaretti Renzi e sotto la regia di casalino e Grillo!

Antibuonisti

Dom, 22/11/2020 - 10:51

si sono dimenticati di imporci il menu

pasquino38

Dom, 22/11/2020 - 10:52

e vorrei vederli, questi nostri ministri e sottosegretari e scienziati, che predicano di cenoni con 4 - 5 persone, i parenti più stretti, come li faranno i loro cenoni! Certo per loro non sarà un problema avere a disposizione adeguate scorte di tamponi per tutti gli invitati!!!

manson

Dom, 22/11/2020 - 11:03

Il senso di responsabilità è staTo ampiamente dimostrato quest’estate: assembramenti a ogni occasione. Cosa faranno per capodanno andranno di casa in casa a controllare le inevitabili feste specialmente dei ragazzetti ormai rintronati dalla DAD? Se riaprono bar e pub riaprire subito anche la scuola. Comunque a gennaio a meno che non trucchino i numeri vedremo gli effetti e visto lo schifo del nostro SSN si salvi chi può

Ritratto di huckleberry10

huckleberry10

Dom, 22/11/2020 - 11:06

Rieccoci, nuovi morti in arrivo per accontentare i bottegai!

manson

Dom, 22/11/2020 - 11:21

Huckleberry 10 esatto hanno lasciato fin troppe attività aperte. E visto che i ristori vanno in base al fatturato è chiaro che chi imbotta in nero si lamenta. Alle riaperture boicotterò qualsiasi attività e se per caso non mi vengono rilasciati scontrini o non vengono rispettate le norme denuncio alla finanza subito

Ritratto di COVìPPìDì

COVìPPìDì

Dom, 22/11/2020 - 11:22

Cari SUDDITI, il REGIME SFASCIOCOMUNISTA vi dirà, per il vostro bene s'intende, COSA DOVETE FARE E COSA NO NELLE VOSTRE CASE...PER CHI SGARRA MANGANELLO E OLIO DI RICINO

stefano.f

Dom, 22/11/2020 - 11:23

Per natale viste le offerte irripetibili un bel viaggio all'estero a vedere e conoscere.

xgerico

Dom, 22/11/2020 - 11:25

L'esempio di agosto non ci è bastato'! Peggio per noi! Poi non lamentiamoci dando la colpa al Governo!

Luisigno

Dom, 22/11/2020 - 11:25

Secondo il Messia noi non siamo siamo tutti incapaci di evitare tutto quello che è possibile in casa e fuori casa .?

xgerico

Dom, 22/11/2020 - 11:29

Che bello il Sablone scrive l'articolo "cosa cambia a Natale" e poi scrive "potrebbe!"

xgerico

Dom, 22/11/2020 - 11:31

@huckleberry10-Dom, 22/11/2020 - 11:06- Concordo!

Nes

Dom, 22/11/2020 - 11:44

Quando c'era il bisogno di stroncare definitivamente il covid-19 si sono fermati nell'illusione che fosse tutto finito e si lodavano delle loro capacità. Ora, agli errori commessi fanno sparire anche il Natale.

AlvinS83

Dom, 22/11/2020 - 11:45

xgerico Evidentemente non ha memoria. I Governo dice che è colpa di Agosto. Ma chi ha lasciato aperte le frontiere? Chi ha permesso di andare oltralpe? Chi ha permesso di venire in Italia agli stranieri? I contagi sono aumentati a Ottobre. Sveglia

agosvac

Dom, 22/11/2020 - 11:56

Credo che ciascuno salverà il "proprio" Natale da solo e malgrado le fesserie dei vari dpcm.

Fiorello

Dom, 22/11/2020 - 12:07

Accoglienza straordinaria quest'anno per il Bambin Gesù, il governo intero schierato in pompa magna davanti alla grotta a proteggere la sacra famiglia dalle cattive intenzioni del virus.

xgerico

Dom, 22/11/2020 - 12:14

@AlvinS83-Dom, 22/11/2020 - 11:45- lei invece e di memoria corta,e trimestrale non semestrale. la mia ricorda il "Bilioner" in Sardegna ove cè stato il campanello dall'arme! Ricorda???

zagor1963

Dom, 22/11/2020 - 12:40

ci diranno cosa comprare chi incontrare , che programmi tv vedere ma vi rendete conto che c'è tutta una programmazione studiata e imposta dall'alto e il governo esegue schiavizzando il popolo x mantenere le poltrone e si lavavano la bocca specie il PD contro il nazismo. Sembra che Un magnate americano appoggiato da ricchissima fondazione di banchieri( tanto loro stampano il denaro dal nulla ) stanno imponendo tutto e vogliono ridurre l'inquinamento sulla terra , sembra riducendo la popolazione mondiale usando .........questi vogliono farci diventare tutti robot telecomandati tramite i microchips( la Svezia ha già iniziato) usando l'intelligenza artificiale ma non vi sembra simile al progetto di hitler della razza ariana sembra ci siano video filmati documenti che dimostrano queste cose ma chi potrebbe fermarli come mai non si muove?????????

AlvinS83

Dom, 22/11/2020 - 13:33

xgerico Ecco il capro espiatorio. La Sardegna e casualmente quelli di destra. Ah che caso :)

QuasarX

Dom, 22/11/2020 - 14:13

il governo dovrebbe limitarsi a fornire i dati perche' le persone possano prendere una decisione semplice: uscire o no di casa; ma non i dati del tutto inutili su morti e contagiati i dati che servono; e smettiamola con la tirannia dove un burocrate qualsiasi mi deve dire cosa devo fare

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 22/11/2020 - 14:16

@xgerico -testa da comunista, non ci a rrivi a capire che se le discoteche eran oaperte in Sardegna, è perchè lo ha voluto il ttuo governo? Se no nfosse così lo avrebbe impedito o sanzionato. per voi comunisti le vostre magagne, erorri madornali, idiozie, ecc, son osempre colpa degli altri?????????????????????????????????????? Piglaiti la pastiglia del tuo amico @Halka Seltzer, e digerisci anche la prossima sconfitta.

maurizio-macold

Dom, 22/11/2020 - 14:46

Signor LEONIDA55 (14:16), invece di replicare con insulti a quanti non la pensano come lei perche' non e' lei a dire cosa andava fatto per combattere la diffusione del covid?

Iacobellig

Dom, 22/11/2020 - 15:44

Perché permettono di parlare alla sottosegretaria inutile Zampa che non è all’altezza di garantire nulla? Questa cialtrona dice solo corbellerie.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 22/11/2020 - 16:05

@maurizio-macold - egregio comunsita ,le rispondo subito. A parte il fatto che la vostra provocazione di scrivere qu itutti i giorni contr oil giornale e loro lettori è già una grossa provocazione, oltre tutto insultate tutto e tutti e questo fa si che i lettori (tutti) vio rispondano male, visto che vi comportate da caproni ignoranti. Ti dico cosa andava fatto , visto che voi comunisti chuiaccherate tanto ma no ncapit niente, tanto meno sapete lavorare o dirigere anche una pèiccola azineda, figuriamoci l'Italia.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 22/11/2020 - 16:09

maurizio-macold 2) segue ...1) dato che il vostro governo sapeva mesi prima doveva muoversi prendendo provvedimenti adeguati, che presi mesi dopo sanno di farsa oltre che di danno immneso. 2) Non dovevate secretare gl iatti in quel periodo, ma la vostra meschinità vi fa fare questo ed altro. 3)giustificabile il fatto che brancolavate nel buio, perchè cosa nuova, ma la colpa grave vosrta è stata non muoversi subito. 4) vistr che tutto funzionava non andavano aperte discoteche, spiaggie, ristopranti, ecc. con tanto di assembramento, ma andava regolato durante l'estate-

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 22/11/2020 - 16:15

maurizio-macold 5) segue--- 5)vito che eravamo i npiena pandemia a fine( ma anche ad inizio) primavera andavano chiusi tutti i confini, nonl permettere ai cinesi, primi portatori del virus a diffonderlo nella nostra nazione. 6) non permettere di trasferirsi all'estero neppure per i nostri concittadini, visto che da Malta, Croazia, Grecia, Spagna e chissà quante nazioni hanno riacceso molti focolai in Italia. 7) la più grave, permettere l'invasione indiscriminata d iclandestini e invece d irespingerli li avete fatti scorrazzare per tutta la nazione, lasciandioli fuggire dai centri di accoglienza (eufemismo) e permettere loro di delinquere senza pena, rigorosamente circolanti senza mascherina e senza punizione. Non voglio annoiarti, per il momento possono bastare, per non parlare del disastro economico che lascerte nei prossimi 100 anni, oppure per poco, perchè riuscirete a far efallire la settima potenza industriale mondiale. Bravi. E tu mi chiede cosa si doveva fare? Inetti.

silvano45

Dom, 22/11/2020 - 17:06

Passa il tempo come i suoi compagni di merende sempre in tv o sui giornali capisco che lavorare è difficile e per loro incomprensibile non lo hanno mai fatto e con le capacità e intelligenza che non possiedono ma è uno schifo.

Ritratto di Fabious76

Fabious76

Dom, 22/11/2020 - 17:09

Riaprire pure tutto.... Poi a febbraio si parlerà della terza ondata! Di nuovo tutto chiuso e le persone a casa! Siete vergognosi! Ma del resto voi lo stipendio lo prendete tutti i mesi, andate in giro dove volete,... Emergenza o non emergenza...vero?